venerdì 27 maggio 2011

Riciclo in cucina!

Chi mi segue da sempre lo sa bene
io non butto niente! Tutto si può
riusare e riciclare...fa bene alle tasche, all'ambiente
e credetemi, fa ancor più bene allo spirito!




(Nel post di oggi troverete le foto più apprezzate dai lettori
nei miei post sul riciclaggio)

Ora, io sono di nuovo a dieta.
Ok..ecchecenefrega, direte voi.

Avete ragione. Ma l'altro giorno, mentre aspettavo di
fare il controllo settimanale e di salire al patibolo..
ehm, pardon, sulla bilancia, ho sentito questa discussione
tra due donne in evidente sovrappeso.
- Ehhh, la mia rovina è la pasta!
-Ohhh, non te ne ha data abbastanza il dottore?
-Oh si si, ma io ho dei figli. E loro la lasciano sempre.
-Ah, come ti capisco. Pure i miei. E poi noi mamme ne cuciniamo sempre un po'
di più di quel che mangiano. Ci speriamo sempre che mangino di più!
-Verissimo!
- Eh lo so, lo so..è tutta colpa dei figli se siamo cicciottelle.

O_O (Questa a fianco sono io sul divanetto)


Ora.. è vero che i bambini secondo una madre non mangiano mai abbastanza,
è vero che il cibo in Italia è una cultura sulla quale non mi permetto di indagare nè di
dare giudizi... Peròòòò...
Se avessi poco poco la faccia tosta
avrei dovuto alzarmi e dire:
-1)Signore belle, inutile dare ad altri le nostre colpe...
2) i bambini si regolano con il cibo, se mangiano 50gr di pasta è inutile che
speriate ne mangino 100..finirebbero con avere i vostri problemi.
3) Se la pasta che cucinate in più avanza, non mangiatevela...
riusatela per la loro cena o per la cena di vostro marito!


E' così che faccio io, è così che mi sono ispirata per questo post
che con l'arredamento non centra nulla e spero mi perdonerete...
però centra con la ricetta del venerdì!



Signore e signori,
vi è avanzata della pasta?
Qui trovate delle idee per riutilizzarla!

Questa invece è come la riuso io, ma si può riusare in taaaanti modi!



Frittata di Pasta.
Ingredienti


Pastasciutta avanzata - Uova (2 x 100gr di pasta) - cipolla- Parmigiano grattugiato - 1 cucchiaioOlio d'oliva - Sale q.b

Preparazione.
Mettere la pasta in padella, dove avrete fatto scaldare un po' di olio con un pezzetto di cipolla. Tostarla leggermente per qualche minuto.
Sbattere le uova con il parmigiano, salare ed unire alla pasta.
Girate grossolanamente il tutto.
Lasciar cuocere su ambo i lati, girando di tanto in tanto.


E' un piatto veloce, economico e gustoso. Se lo servirete con un insalata e dei pomodorini è un ottimo piatto unico e i bambini ne vanno pazzi!

Grazie della pazienza!
Buon fine settimana!
^_^

25 commenti:

  1. ..eg a chi lo dici?.Io mangio in media 200 gr di pasta al giorno...altro che dieta!!!

    RispondiElimina
  2. Sei fortissima Didi !Per fortuna io posso mangiare di tutto senza prendere un etto ma mio marito che e' sovrappeso continua a dirmi di non mangiare pasta altrimenti deve mangiarla per forza (o per invidia , ama i primi ) anche lui !!La tua ricetta di oggi mi sembra davvero invitante ...Per quanto riguarda i figli beh ... anch'io sono una di quelle che pensano non mangino mai abbastanza ...
    Bacione grosso buon weekend

    RispondiElimina
  3. Parole Sante......Buona giornata Diana...bacione Anna

    RispondiElimina
  4. Lilybets: 200gr? O_O una fortuna sfacciata!

    Michy: Eh lo so..certo magari ci son bimbi che davvero mangiano poco, ma io di bimbi mangioni non ne ho mai visti! Bacio

    Anna: grazie cara! ^_^

    RispondiElimina
  5. hai ragione i figli si regolano benissimo da soli...è inutile cucinare troppo!
    baci
    mari

    RispondiElimina
  6. grazie per la ricettina sfiziosa...io non ho ancora figli quindi la pasta avanzata la mangio io con evidenti conseguenze....un bacio grande....Lisa

    RispondiElimina
  7. Mari: Vero? Oh ti ringrazio tanto dell'appoggio...
    :)

    Lisa: ahahahahaha...sei troppo simpatica. Grazie di esser passata!

    RispondiElimina
  8. Un post molto interssante sia per le immagini sia per il contenuto.
    Io tra gennaio e marzo ho continuato a mangiare panini e focacce per noia e disperazione, avevo bisogno di cibi confortanti e profumati.
    E ora mi ritrovo con qualche chilo in più...
    Che disperazione!
    http://petitepoohmonamour.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. Anna: Ci sono casi e casi, certo, mica mi volevo dire che sia sbagliato o meno. L'unica cosa di sbagliato è che un adulto in sovrappeso che sta a dieta (e paga uno specialista!)dovrebbe essere abbastanza serio da non prendersi in giro.. Sei a dieta? Fai la dieta! Non incolpare i tuoi figli se tu mangi gli avanzi e ingurgiti calorie extra.
    Poi sul discorso bambini inappetenti ne è pieno il mondo, ogni pediatra ti dirà che tutte le madri credono che i loro figli mangino poco. Parlo per i bimbi sani, che crescono bene, mi pare ovvio che per i bambini che non stanno bene ed hanno problemi il discorso sia diverso.
    Baciotto :)

    RispondiElimina
  10. Sono d'accordo con te.
    La ricetta mi pare molto interessante, da tenere presente.

    A proposito, la crema al caffè sabato sera è stata moooooolto apprezzata!
    Grazie.

    RispondiElimina
  11. Annina/Annarita27 maggio 2011 10:15

    Hai perfettamente ragione cara Dianina.
    Com'e' difficile, però, essere mamma.. le mie bimbe diverse in tutto.. nell'aspetto,nel carattere e persino nell'approccio col cibo. non credo dipenda sempre dalla famiglia, quanto dalla propria natura in alcune circostanze.. Giada (la piccola di 5 anni e mezzo) mangia poco ma so che l'appetito non le manca, si lascia trascinare dalla pigrizia, si distrae, gioca, si alza.. e io tutti i sacrosanti giorni a ripetere le stesse cose: il cibo non si lascia, non ci si alza da tavola, stai seduta, non giocare col cibo...mai metto porzioni maggiori rispetto a quelle che credo siano giuste per una bimba di quasi 9 anni e un'altra di cinque e mezzo.. per esempio se Martina mi dice che non vuole piu', io non insisto perche' conoscendo il suo amore per il cibo e il suo appetito, la capisco.
    Ma GIADA devo per forza forzarla un pochino.. gia' di costituizione e' 4 ossa, se non la spronassi si dimenticherebbe di mangiare...probabilmente sbagliero' ma almeno qualcosa riesco a fargliela mangiare.
    Ottima idea quella della frittata di pasta. La copiero'!!!
    Buon venerdi' e buon week end a tutte

    RispondiElimina
  12. La frittata di pasta? Un must del ri-uso avanzi!!!
    Ma sono fantastiche le foto che hai messo.. idee grandiose!!!

    GLORIA
    { Partecipa al GIVEAWAY di Scacco alle Regine }

    RispondiElimina
  13. Uffa Diana, oggi non dovevo passare da te!Mi hai costretta a prendere atto che la prova costume è...praticamente domani!!! Che faccio? Vabbè ho capito, mollo il biscotto che stavo per addentare...uffa però....
    Anna
    P.S. a casa mia la pasta non avanza perchè i figli se non sto attenta si mangiano pure la pentola!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Di, io ero una bimba mangiona, pur non essendo mai stata sovrappeso, anzi.
    Mia nonna si diveritiva a chiedermi cosa mi piacesse fare di più al mondo,perchè rispondevo sempre "Mi piaze manzare!" Ahaha.
    Concordo con quello che dici tu: La mia famiglia fortunatamente non ha mai incitato noi figli a mangiare. Incitare e guardare nel piatto degli altri è una cosa che non mi piace proprio!

    Bacione

    p.s. all'asilo anche io facevo i cucchiai di legno animati :)

    Silvia

    RispondiElimina
  15. Mi hai tolto le parole di bocca!!Sono perfettamente d'accordo! e sono come te.. riciclo sempre tutto.. in casa ed anche in cucina.. anzi i rimasugli riorganizzati e ripreparati insieme fanno uscir fuori certi piatti buoniii!!Riciclateeeeeee!!!
    Baciotti
    Stefy

    RispondiElimina
  16. Dante a parte in questo siamo simili! La frittata di pasta è deliziosa! Buon weekend. Ah! Bellissimo sentirti per telefono! :-)

    RispondiElimina
  17. bella ricetta e belle immagini.. e bei concetti ;)

    ciao da le fate del feltro

    RispondiElimina
  18. Your blog is lovely and what a fantastic collection of cups.
    Hugs from Brasil
    Tereza

    RispondiElimina
  19. d'accordo su tutta la linea....inutile cucinare troppo e incolpare gli altri della nostra ciccia! e poi così facendo sbagli in qualunque modo si agisca...o ingoi calorie superflue o sprechi cibo che non ricicli!baciiii
    giovanna
    ps buona la ricetta e belle le immagini

    RispondiElimina
  20. lovely selection of images! my fav are the spoons. happy weekend

    RispondiElimina
  21. Ho scoperto da poco il tuo blog, è fantastico, non potevo non premiarti, a presto!

    RispondiElimina
  22. penso proprio che tu abbia ragione sui bambini..penso proprio che sia così....se non lo avessi detto tu lo avrei scritto io...anzi guarda lo ridico...non fate dei vostri figli il tubo della discarica....se no poi diventano dei lavandini....APPUNTO!

    RispondiElimina
  23. Ottima idea la frittata di pasta avanzata. Anch'io sono per il riciclo e il non buttare. Buona settimana

    RispondiElimina
  24. Conosco una versione campana con del salame in aggiunta fra due strati della frittata di pasta.. non l'ho mai provata, ma c'è sempre una prima volta.. la foto mi ha conquistata!

    Un caro saluto, Sara

    RispondiElimina
  25. Ciao
    hai perfettamente ragione.
    Simpatica l'idea della frittata di pasta e deve essere anche ottima.
    Le foto sono super.

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...