mercoledì 17 agosto 2011

Tea



Esiste un tè buono e uno cattivo, così come esistono dipinti belli a altri brutti – questi ultimi più frequenti. Non esiste ricetta per preparare il tè ideale, così come non ci sono regole che consentano di creare un Tiziano o un Sesson. 
(Okakura Kakuzō, Il libro del tè, 1906)

6 commenti:

  1. Artisti si nasce, è questo che vuole dire?
    Per quanto riguarda il tè io consiglio il Mandalay di Mariage Freres: l'ho scoperto anni fà nella loro sala da tè a Parigi e da allora vari miei amici quando tornano da Parigi, me ne portano un pacchetto (e uno lo comprano per se stessi). Piace a tutti!
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Buona giornata cara ...

    RispondiElimina
  3. Ciao Diana
    che bella foto!!!!!
    adoro le candele accese e il tè......
    buona giornata
    Baci Giò

    RispondiElimina
  4. Il the´ era la mia bevanda preferita in Italia,adesso in Germania ho cambiato gusti e non sai quando mi dispiace qui ce ne sono per tutti i gusti :P

    RispondiElimina
  5. Buonissimo il tè e bellissimo il tuo post!

    RispondiElimina
  6. adoro il tè, foto stupenda!

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...