mercoledì 21 settembre 2011

Nuova vita alla consolle

Venerdì mattina una persona è venuta a trovarmi.
Ne ero felice visto che in due settimane sono uscita una sola volta
per andare in farmacia... -.-'
Ma sarà meglio concentrarsi su venerdì mattina.
Insomma, la persona in questione si era portata dietro una consolle
che aveva iniziato a lavorare per renderla bianca e anticata.
Ovviamente, anche non essendo molto esperta nella tecnica si è resa conto
che qualcosa non andava.
Le avevano consigliato di dare la vernice bianca direttamente sull'oro.
Peccato che venisse via come l'abbronzatura estiva a fine settembre..


La consollina antica doveva esser stata proprio bella ai suoi tempi..
Qualcuno doveva riportarla agli albori.
E la sottoscritta non ha saputo dire di no.


Così ho iniziato a lavorarci.
Io faccio questi lavori da 15 anni ormai (certo non tutti i giorni)
..la mia è una vera passione.
Ridare ad un mobiletto un aria antica, o trasformarlo in un pezzo shabby chic 
(che è differente dall'aria antica, badate bene!)
è qualcosa che non so descrivere.
Chiedete alla consolle quante domande le ho fatto?
Quanto l'ho accarezzata?
Ho cercato di renderle giustizia e farla bella..


Ho dovuto anche scartavetrare a fondo, ma delicatamente..la poveretta
pare sia stata verde, bordeaux, bianca e color oro!
Aveva addosso anni di storia e di esperienze.


Ieri su una rivista ho letto una frase che mi è piaciuta molto perché sento mia..
ora non la ricordo bene, ma il succo era..
noi ce ne andiamo da questo mondo, ma le nostre cose restano..
e con loro resta una parte di noi, per questo è bello che qualcuno
sappia apprezzarle e riportarle in vita.


Così dopo qualche ora di "carezze"...le ho dato la prima mano
di bianco.
Mi pareva già perfetta così..aveva un'aria così provenzale,
ma non era la Provenza la sua meta..


Così dopo il bianco le ho passato della cera antichizzante, prodotto
consigliatomi dalla mia amica Francesca.
Pensate che parlando con lei mi sono ricordata di quando, non avevo una lira
(all'epoca c'erano le lire) ed io antichizzavo i mobili con il lucido da scarpe!
Che tempi ragazzi, ma meglio che non mi imitiate!


Insomma dopo una giornata di lavoro
e tempi tecnici di attesa...
ecco la consolle finita, secondo i gusti della proprietaria.


Lunedì gliel'ho riconsegnata, penso che ora sia già in 
quell'incanto di casa che l'attendeva..


E' stato così appassionante farlo che ogni volta
mi sembra la prima volta..


Ogni volta mi chiedo..Piacerà?
Avrò capito con che occhi dovevo guardarla?
Avrò interpretato bene i desideri?


Ovviamente la consolle è andata via con la sua proprietaria soddisfatta..


...ma io le ho lasciato un ricordo di me, del nostro incontro.
Il dettaglio, la mia firma.


Nel cassetto che era stato ricostruito con un foglio di compensato
ho applicato una carta da decoupage effetto antico.
Non ho usato una carta originale perché sarebbe stata troppo delicata...


Io credo che anche lei non si dimenticherà del nostro incontro...

Buona giornata a tutti
^_^

Nb: un ringraziamento speciale a Francesca e allo staff di Cera Novecento perché
in meno di 24 ore mi han fatto recapitare a casa i prodotti che avevo ordinato e che mi servivano
urgentemente!

43 commenti:

  1. Prima o poi ti chiederò di darmi qualche ripetizione... sei fantastica!!!!
    Anna

    RispondiElimina
  2. Wow Didi ma che meraviglia !! Sei stata come sempre bravissima ! Ero cosi' agitata quando ci siamo viste che mi sono dimenticata di farti vedere un mobile che avrei voluto trasformare , tu si che mi avresti dato la dritta giusta .
    Un bacione cara buona giornata

    RispondiElimina
  3. Diana! Ma hai fatto un lavoro incredibile!!!!
    Complimenti e spero che sia stato apprezzato come si deve.
    Desi http://desidero-creare.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Clap! clap! clap!! Ti sto battendo le mani.
    E' venuta che è una meraviglia, bravissima.
    Un abbraccio
    Susy x

    RispondiElimina
  5. complimenti,sei stata bravissima,ti invidio un po' io non ne avrei la pazienza.ho un'amica brava cm te,imparero' da lei qualcosina prima o poi.baci.giusy79

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia questa consolle.
    Ho 3 cantine piene di cose ereditate da mamma,zia ecc..una consolle come questa verde l'ho regalata e ora mi piange il cuore
    Buona giornata
    duebiondeincucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. una sola parola... sei un mitooooo! favolosa, senza parole!

    RispondiElimina
  8. e' stupenda! anche a me piacerebbe imparare ma per ora mi sono solo limitata a sbiancare qualche vassoio,le zucche per l'autunno la gatta...(scherzavo)ma i mobili sarebbe un sogno!sarebbe carino dei tutorial dove si vede come si rida' vita ad un mobile e per imparare la tecnica shabby...per chi come me non ha possibilita' di poter seguire dei corsi di persona per colpa del lavoro..
    sei bravissima! complimenti

    RispondiElimina
  9. wow...complimenti Diana..è venuta benissimo!!! un bacione Anna

    RispondiElimina
  10. Le cose vecchie appartenute alla mia famiglia sono state regalate o gettate ( mia nonna è contro l'antico !), ma io non demordo, frugo e cerco nei mercatini e nei negozi di antichità....
    Complimenti, sei un'artista e riversi su ogni oggetto amore e passione incredibili !
    Speri di poter chiederti consigli
    Grazie per questo blog, complimenti !

    RispondiElimina
  11. sei mitica!!!!accipicchia che servizio!!!complimenti,è moooolto di mio gusto,
    Buona giornata,Marika

    RispondiElimina
  12. p.s. scusami un sacco ma è due giorni che mi dimentico di dirti che il nuovo look del blog è delizioso...a riciao...

    RispondiElimina
  13. non so che darei per imparare, ormai è una fissazione, qulsiasi sciocco vecchio mobile diventa nella mia fantasia un morbidissimo e delizioso pezzo a cui poter ridare una nuova vita, anche quel brutto scalcinato tavolino buttato in un angolo nello studio del medico. Ma tutto resta nella mia fantasia e immaginazione che viaggia alla velocità della luce, quanto pi piacerebbe sentire il profumo dei solventi, della vernice della cera ...........
    grazie e buon lavoro
    sabina

    RispondiElimina
  14. SEI FAVOLOSA!!! Mi piace da morire, sei stata proprio bravissima!
    Grande Diana e Grande Fra!!

    Bacio
    Silvia

    RispondiElimina
  15. Che soddisfazione!!!!!!!!!!!!!!!!
    Complimenti Di:)
    Buona giornata
    Gilda

    RispondiElimina
  16. E' BIANCA! Mi piace un sacco! E tu sei una MAGA!
    P.S.: Il nuovo look del blog è strepitoso! <3

    RispondiElimina
  17. bellissimo lavoro...complimenti

    RispondiElimina
  18. Mamma mia... è stupenda!!! E la cera antichizzante..la devo assolutamente avere!
    Bye Bye by Francy

    RispondiElimina
  19. Anna: in cambio di ricette spero!? ihihihhi ;)

    Michy: Noooo...mi toccherà tornare! ;)

    Desi: è stato molto apprezzato! Che soddisfazione!

    Susy: grazie.. (inchino ;) )

    Giusy: è questione di passione secondo me..se vuoi..puoi! ;)

    Duebionde: O.o nooo..vorrei avere amiche che mi regalano queste cose! ;)

    SaraLove: GRAZIE! ^_^

    Gilda: hai ragione, ma c'è una cosa che col tutorial non si può trasmettere...la manualità che bisogna avere nel sentire il legno, la vernice, il pennello. Ci possiamo lavorare...
    Grazie dello spunto!

    Anna: grazie !!!

    Mia: le tue parole mi onorano... Ci si incontra per mercatini, chissà ;)

    Marika: ^________________________^

    Sabina: non devi che prendere la cosa più brutta che hai in casa, quella che butteresti anche subito..e trasformarla! Vedrai che poi diventa bella e non la butti più! In bocca al lupo...

    Silvia: Grazie ^_^

    Gilda: puoi dirlo forte... ^_^ grazie!!!

    Anto: ahahahaha... w il bianco!

    Annalisa: Grazie infinite...

    Francy: Grazie! ^_^

    RispondiElimina
  20. che brava ...hai riportato la consolle al suo splendore...sicuramente la persona interessata sarà contentissima....un bacio grande

    RispondiElimina
  21. Che lavoro meraviglioso... onore a te!
    Posso chiederti se dopo la certeggiatura hai usato lo smalto all'acqua o la cementite. Io odio la cementite ma mi è capitato, diverse volte, che poi senza usarla comparissero col tempo macchie fastidiose sul bianco anche se il forndo mi sembrava pulito. Boh!
    Comunque bellissima!

    RispondiElimina
  22. Bravissima Dianina!!!!!! hai le mani d'oro, altrochè!!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  23. brava Diana, lavoro perfetto!!
    quando vedo queste metamorfosi mi chiedo cosa aspetto a trasformare la credenza della mia cucina, ma purtroppo la stanchezza e pigrizia di questo periodo vincono su tutto. :-( (te la posso spedire tramite corriere e ci pensi tu?) ihhh ihhh
    Erica
    ery.masi@libero.it

    RispondiElimina
  24. Lisa: grazie! Si si era proprio contenta!

    Monica: la cementite??? Non so cosa sia... ;) capito il concetto?!
    Se pulisci bene la superficie non c'è nulla che col tempo esca fuori...

    Mara: ^____^ grazie grazie...

    Erica: ahahaha... perché no?!

    RispondiElimina
  25. bravissima e complimenti per i tuoi lavori (spero di diventare presto bravina anche io)
    ad ogni modo bellissima la descrizione che fai di... è come se parlassi della mia...

    un caro saluto

    giulia

    RispondiElimina
  26. Adorabile! Hai fatto un lavoro splendido!
    Un bacione!
    Stefy

    RispondiElimina
  27. è davvero una meraviglia.....accidenti mi piace proprio un sacco! bravissima
    complimenti
    giovanna

    RispondiElimina
  28. Giulia, Stefy, Giovanna: grazie ragazze! Sono contenta che vi piaccia! ^_^

    RispondiElimina
  29. Beautiful !!..you did a great job ...it is wonderful...love from me...xxx..

    RispondiElimina
  30. E' bellissimo, sei un'artista...

    RispondiElimina
  31. Diana, hai fatto un bellissimo lavoro!
    Non hai tralasciato neppure l'interno del cassetto scegliendo una carta deliziosa.
    Se mi viene la voglia, anch'io ho due mobiletti da rinnovare, ma chissà...
    Baci,
    Marina

    RispondiElimina
  32. Complimenti per avere ridato nuova vita a questo oggetto già bello di suo,un bacio.

    RispondiElimina
  33. Mi e' piaciuta un sacco!bravissima...in particolare quel tocco tuo personale... Bellissimo

    RispondiElimina
  34. Sei stata bravissima, complimenti!!!!!!!!!! Bacio,Anna.

    RispondiElimina
  35. Diana!!!!!!!! strepitosa Diana!! romantica..dolce Diana!!
    mi hai commossa, accarezzato l'anima!
    lentamente ti leggevo,con gli ochi pieni di apprezzamento, ammiravo il tuo lavoro e più scorreva il cursore e più ti ho vista, quasi ti ho sentita..la potenza della tua carezza è stata per me quasi una cosa solida, palpabile e per questo ti ringrazio!!

    RispondiElimina
  36. Che lavoro...Sei una vera artista!!

    RispondiElimina
  37. Non è solo la tua bravura a colpirmi ma il dolce modo che hai di raccontare le tue vicende personali. Riesci ad incantare tutti, me per prima!!! Sei bravissima, anche se so che non vuoi sentirtelo dire, ma io devo per forza. TVB
    Annina

    P.S. ti devo rubare quel bellissimo pensiero!!!

    RispondiElimina
  38. ohhhh è una favola!!! sei meravigliosamente brava!!!!

    RispondiElimina
  39. Hai fatto un lavoro bellissimo, di tanto amore.
    E la frase che hai citato rinchiude quello che sentiamo le persone che amiamo l'antico: tante storie da raccontare...

    RispondiElimina
  40. Sono senza parole, sei stata bravissimaaaaa e mi è piaciuto molto anche quello che hai scritto. Baci Monica

    RispondiElimina
  41. Mamma mia manco 2 giorni e cosa mi produci!!??bravissima,che bella ..ne voglio una anche io!!

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...