giovedì 8 marzo 2012

8 Marzo (e chi avrà vinto il regalo di Pretty Kit?)

Oggi è l' 8 Marzo
e non vorrei mimose. Non vorrei fosse un giorno "speciale",
benché il consumismo lo abbia reso un giorno di festa
oggi è il giorno di una triste ricorrenza.

 

Oggi deve essere un giorno da ricordare, un giorno che ci vede unite ed impegnate
per migliorare...
Sono ancora tante, troppe, le Donne nel mondo che vengono
sfruttate e che vivono prive di diritti...

 

Troppe le Donne schiavizzate, troppe le Donne a cui viene tolta la voce,
il rispetto, la dignità.

 

Le vedo ogni mattina, le Donne.
Corrono sempre, sorridono nei loro pantaloni stretti o sui tacchi troppo alti.
Guardano l'orologio, picchiettano le mani sul volante ferme al semaforo.
Corrono e rincorrono il tempo.

 

Sono belle, sono tutte stramaledettamente belle. 
Si truccano in macchina, si pettinano in ascensore, portano i figli a scuola
e corrono. Le Donne di oggi corrono sempre.

 

Hanno la lavastoviglie, l'aspirapolvere, la lavatrice, qualcuna ha persino
l'asciugatrice, hanno i piatti pronti, il forno a microonde...




 gli uomini  nelle pubblicità dicevano che avrebbero 
risparmiato tempo. E allora perché questo tempo non basta mai?



Perché in secoli e secoli di storia qualcuno ci ha disegnato come voleva che fossimo.
Come quella strafiga di Jessica Rabbit! L'avevan disegnata così, ma lei era una coccolona!


E NOI come siamo?
Abbiamo accettato il ruolo che ci hanno assegnato e lo svolgiamo egregiamente.
Da (abbondiamo va'...) una cinquantina d'anni (almeno qui) abbiamo persino
conquistato altri ruoli, che altrove, oggi stesso sarebbero impensabili.
Però, se accendendo la radio (io guardo quasi nulla la tv) e
sento che una ragazza viene stuprata e gli stupratori possono tornarsene a casa;
se ascolto alla radio che uomini in preda alla follia ancora ammazzano le loro mogli,
le loro compagne di viaggio, le loro amanti a coltellate...
Se leggo sul giornale che (mi sfugge il dato preciso) sempre più un'alta
percentuale di donne lascia il proprio lavoro dopo la maternità...
Beh, signori miei..io non voglio una mimosa.
Voglio una speranza, voglio una certezza.
Voglio che le cose continuino a cambiare, perché c'è ancora tanto da fare...
E oggi voglio ringraziare tutte le Donne che per questi cambiamenti
hanno sacrificato le loro vite.
Ecco cos'è l' 8 Marzo.



"Quelle come me non tradiscono mai, 
quelle come me hanno valori che sono incastrati nella testa come se fossero pezzi di un puzzle, 
dove ogni singolo pezzo ha il suo incastro e lì deve andare. 
Niente per loro è sottotono, niente è superficiale o scontato, non le amiche, 
non la famiglia, non gli amori che hanno voluto, che hanno cercato, e difeso e sopportato.
Quelle come me regalano sogni, anche a costo di rimanerne prive... 
Quelle come me donano l'anima, perché un'anima da sola, è come una goccia d'acqua nel deserto.
(Alda Merini)

Dedicato a tutte le Donne...
e dedicato a Vaty che con il commento numero 14
si è aggiudicata il regalo di Pretty Kit


Contattami in privato per avere i tuoi dati...

Buona "normalissima" giornata a tutte...
e ricordate che siete forti e speciali..sempre !

Ps: non vogliatemene per il post di oggi, ma mi è uscito dal cuore perché certe cose
mi fanno una rabbia..

39 commenti:

  1. Grazie di cuore e un abbraccio,
    Daniela

    RispondiElimina
  2. Brava Diana , non c'e' altro da aggiungere .
    Grazie buona giornata

    RispondiElimina
  3. Ha ragione!
    Un carissimo abbraccio stritoloso...
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Semplicemente......kiss!!!<3

    RispondiElimina
  5. bellissimo post... se mi dai il consenso lo condivido sulla mia pagina di facebook e sul mio blog... un bacio

    RispondiElimina
  6. Ho una figlia stupenda....grazie Signore!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie al Signore e alla mamma! Nonché alla figlia stessa...ihihihihi...

      Elimina
  7. un bellissimo post!!!!!!! complimenti Lory

    RispondiElimina
  8. Bello, bellissimo post Dianina, mi trovi assolutamente d'accordo!

    RispondiElimina
  9. Cara, guarda qualche giorno fa ne parlavo con altre mamme all'uscita di scuola. Abbiamo ottenuto qualche diritto, qualche riconoscimento ma alla fine noi donne continuiamo a portare tanti fardelli, casa, figli e lavoro, e come dici tu truccate in forma... ma poco gratificate e pochi si rendono conto che spesso abbiamo 3 lavori.
    La forza di una donna è unica al mondo, e purtroppo chi ha lottato per questo riconoscimento ha perso la vita, bene festeggiamo senza consumismo e consapevoli della bellezza che una donna ha.

    Baci e complimenti alla vincitrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Irene, un bacio a te che mi segui da sempre... :)

      Elimina
  10. Le immagini che hai scelto sono fantastiche e raccapriccianti nello stesso momento. Sotto molti aspetti, non abbiamo poi fatto molti passi avanti. Non ho mai festeggiato questo giorno, non sopporto gli auguri falsi di quegli uomini che si lamentano di non avere una "festa dell'uomo" (insinuando così l'idea che noi siamo privilegiate) ma apprezzo uno scambio di opinioni schietto con donne toste e intelligenti come voi, alle quali va oggi il mio pensiero. Con affetto da una di quelle donne, per forza di cose, sempre di corsa :-( Silvana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh anche io corro sempre, mi trucco in macchina e picchietto le mani sul volante... ma dove corriamo? Perché ci facciamo questo? Spero di capirlo presto...
      Grazie Silvana... :)

      Elimina
  11. Che bel post Diana, bellissimo e verissimo..
    Buona giornata, donna stupenda!
    paola

    RispondiElimina
  12. Concordo con te nel dire di non volere ne fiori ne auguri. Non basta un giorno all'anno le donne devono essere rispettate sempre, ma soprattutto deve essere riconosciuto il loro lavoro. Baciotti

    RispondiElimina
  13. Bellissimo post Diana, complimenti davvero condivido tutto ciò che hai scritto. Buona normalissima giornata anche a te.

    RispondiElimina
  14. Concordo su tutto ciò che hai detto....
    Un applauso....*____*
    Gilda

    RispondiElimina
  15. Concordo su tutto ciò che hai detto....
    Un applauso....*____*
    Gilda

    RispondiElimina
  16. Ciao, stamattina non ho avuto tempo di lasciarti un commento, ma ti assicuro di aver linkato questa pag sul mio profilo fcb e di aver fatto vedere quelle locandine dall'aria tanto ingenua anche al lavoro. Sia ringraziato il cielo che le cose siano molto cambiate! C'è ancora molto da fare, ma noi ci rimboccheremo sempre le maniche, giusto? Buon lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' giustissimo! Grazie Roberta...apprezzo tanto il tuo commento ed il fatto che tu sia tornata per salutarmi! :)

      Elimina
  17. Ciao Diana! Eccomi:))
    Ahimè ho passato l'8 marzo a letto causa pessima influenza e solo ora mi sono messa a fare il giro in internet... Ho letto con estrema ammirazione il tuo bellissimo post e quasi mi sono vergognata perché non ho avuto modo di scrivere nulla sulla donna (mi sono limitata a postare un proverbio thai ma.. Tant'e causa febbre:-(

    Insomma mi sono piaciute talmente le immagini e le tue parole che sono arrivata in fondo al post senza accorgerai di nulla. Solo scrollando su e giù alla 3a volta ho notato il mio... NOME!!

    Ma GRAZIE sono FELICISSIMA:-))
    Ti seguo tutti i gg su fb per me, come penso per molti, sei uno dei fattori del buon mattino:)

    Solo blogger da 3 mesi ed e' la mia prima vincita ... Ti contatterò con calma nel we in privato per chiederti il modus operandi.

    Ancora... Grazie a te, a pretty kit, a tutte le donne e ... Dai, anche alla fortuna (che raramente mi ha baciata).

    Un abbraccio a tutto da una Vaty tanto tanto felice
    <3

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...