mercoledì 27 novembre 2013

Shabby che..Passione!

Stavo sistemando le mie foto e mi sono accorta che
quella che ho visto in molte foto è una me diversa.



Indaffarata, pensierosa, spaventata, emozionata...
Quando mi hanno scattato la prima foto avevo un nodo in gola.
Ero arrivata a Lanciano da mezz'ora, ero stanca e incredula.
Mi guardo e nella mia espressione non vedo nessun nodo.


La mattina dopo (dalla seconda foto) ero ancora più in panico.
Dentro avevo una voce che mi suggeriva di scappare, ma vedo una me
decisa a restare...


I miei cari amici (che li conosco da 5 mesi, ma per me sono proprio cari)Eugenia e Sandro,
 avevano capito che ero nel panico e cercavano di aiutarmi dandomi consigli, attaccando chiodi
e regalandomi sorrisi... Lo sentivo che mi leggevano la paura che avevo dentro, 
sapevano che avevo l'ansia per il corso e cercavano di tirarmi su...
(Che Sandro il tiramisù me lo voleva comprare davvero e forse avrebbe funzionato!)


Controlla il banco, saluta e accogli le nuove arrivate,
ricontrolla il banco e via... vai ad allestire tutto per il corso!
(che ve lo vorrei far vedere, ma ho solo foto molto mosse)
E quando ad una ad una sono arrivate le ragazze, quando ho percepito che la
loro emozione era più della mia... mi sono calmata.


Ho aperto le braccia e le ho accolte con un sorriso, che quelli mi vengon sempre bene.
Credo di averle messe a loro agio...sono la regina del saper metter a proprio agio le persone, voglio dire..mi riesce bene perché so esattamente ciò di cui hanno bisogno.
Attenzione, cura, delicatezza, allegria...
Lo so perché io mi trovo spesso a disagio e vorrei che gli interlocutori
mi trattassero così. Ebbene si, son della scuola
"fai agli altri quel che vuoi fatto a te".


Il corso è andato bene, le ragazze erano entusiaste,
abbiamo parlato di riuso e riciclo creativo e..di shabby chic, ovviamente!
Alla fine, visto che a causa delle temperature ero in ritardo di un'ora,
son corsa su per le scale per raggiungere mio marito che teneva il  banco...
Passione Shabby era iniziata da quattro ore
ed io mi ero persa la prima ondata di persone, tant'è che in cima alle scale
quando ho visto questo:


..le gambe hanno iniziato a tremare, ma ormai mi sentivo in ballo
ed ero pronta!



E' stata davvero una bellissima esperienza ed io che ero tanto restia ad esperienze simili
devo ricredermi... tant'è che sto già pensando ad un prossimo corso
e ad un prossimo mercatino!


chi mi vuole?


Buona giornata!


24 commenti:

  1. D ma tuo marito D. sietro il tuo banco è perfettissimo :)
    Carinoooooo...sai che l'adoro :)
    Io comuqnue ti voglio sia per il prossimo mercatino che per un qualsiasi evento <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma trooppooo carina tu! Grazie grazie grazie per cotanto affetto!

      Elimina
  2. Che bello sentirti così, deve essere stata davvero un'esperienza ricchissima, ti abbraccio,
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'esperienza ricchissima che mi ha dato modo di mettermi in discussione molto più di quel che pensassi :)

      Elimina
  3. Dianina mia adorata, si, vero, percepivamo la tua preoccupazione, giustificatissima, tra l'altro! E chi meglio di noi poteva aiutarti a sorridere un po'? in mezzo a 'NA CIFRA di cacheti non si può che ridere!! ^_-
    buona giornata tesoro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorino, meglio di voi nessuno avrebbe potuto...
      Pochi percepiscono e capiscono, voi siete speciali davvero...poi in mezzo ai cacheti! Ma come t'è venuto in mente? Ahahahahahah muiooooo ahahahahah :D

      Elimina
  4. Ciao Diana...con le foto in mezzo alle tue parole mi è quasi sembrato di sentire il nodo allo stomaco. Quel nodo che con l'istinto ti fa fare cose come se le avessi sempre fatte, con naturalezza, e si trasforma in gioia quando ti rendi conto di trovarti esattamente dove vorresti essere...e alla fine ti porti a casa la sensazione di benessere che non ti abbandona per giorni e non vedi l'ora di ritrovarti nella stessa situazione (magari accompagnata da un pochino di quell'ansia che è normale) ...perdonami se mi sono immedesimata forse un po' troppo, ma in realtà è ciò che accade a me!
    Buona giornata e continua così!!!!!!!!
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco..non avrei potuto descriverlo meglio! Grazie! :)

      Elimina
  5. Dai diana un po di paura mista ad emozione fortissima ci vuole in queste situazioni e tu sei bravissima...un abbaccio cara diana...regina

    RispondiElimina
  6. Cara Diana,
    le persone grandi sono sempre umili e tu sei una gran bella persona.
    Chissà che l'anno prossimo tu non riesca a venire a Villanova Monferrato....noi ti vogliamo :)
    Baci
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, ma magariiii...io verrei di corsa! Mi piace stare con le persone cre-attive! ;)
      Un bacio speciale

      Elimina
  7. troppo bello complimenti! Ciao Ilaria.

    RispondiElimina
  8. Credo che sia normale....specie le prime volte...ma dopo la paura viene prontamente sostituita dalla grande soddisfazione edalla grande gioia che queste esperienze di portano!!!!! Bellissimo il tuo banchetto!!!! Vedrai che ci prenderai gusto!!! ;) un bacio, ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Ale, credo proprio di averci già preso gusto!!!! ^_^

      Elimina
  9. Sei stata molto brava a trattenere il turbinio di emozioni perchè dalle foto sembri solo molto concentrata ma non c'è parvenza di agitazione.
    E poi lo si sapeva tutti che sarebbe andato tutto bene...è solo che alle volte la nostra emotività gioca brutti scherzi, anche alle donne che generalmente sono molto sicure di se.
    Cmq anch'io sono per la scuola "fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a Te" e se tutti si attenessero a questo regola avremmo sicuramente un mondo migliore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che non sembra?!
      Eppure me li ricordo tutti i pensieri che avevo in testa e giuro eran tutti di terrore! ahahah...
      La scuola da cui proveniamo dovrebbe esser molto più frequentata, eh!? Concordo...
      Un abbraccio

      Elimina
  10. Deve essere davvero stata una bellissima esperienza!

    RispondiElimina
  11. Complimenti, seguo da tempo il tuo blog! Anch'io mi sto preparando al prossimo mercatino di Natale e ogni volta è una grandissima emozione mista a voglia di scappare…… ma alla fine prevale la gioia di queste meravigliose esperienze!!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  12. Mi ti vedo.. Lì piccola e timorosa ma poi pronta a regalare sorrisi consigli, cercare uno sguardo complice, e quelle farfalle allo stomaco che ti fan essere felice e spaventata. Ma tu sei tu e lasci un segno quindi, questi tuoi beati timori hanno solo fatto vedere la persona vera e bella che sei!

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...