lunedì 24 marzo 2014

Come ti riciclo latte e biscotti {MugCake}

In tempi come questi non c'è una cosa che mi fa 
diventar matta come buttare il cibo e i soldi che spendiamo per esso.
Cerco di far tante cose in casa, ma molte, come tanti di voi
le compro e sto attenta alle offerte e quando ne capita una buona
compro qualche cosa in più. 
Ora, vi ho già detto che nonostante io faccia tante e buone torte, 
molto spesso (quasi sempre) i Pasticcini per la colazione vogliono i biscotti.
Quelli che se stanno all'aria, invece di indurirsi (come i miei) si ammorbidiscono.
Quelli che ne mangi uno e vorresti finire la scatola.
Quelli che il sapore è buono, ma meglio non leggere l'etichetta degli ingredienti.
Ecco. Di quelli c'era una buona offerta e ne ho comprato un chilo.
Li metto a tavola, mi giro e in men che non si dica la Pasticcina ne ha messi
mezzo chilo nel latte.. ovviamente mangiandone due cucchiai.
Mi sono arrabbiata. Ho iniziato a parlare del cibo, dei soldi, della fatica del
guadagnarli e sono finita a parlare dei bambini più sfortunati. Un classico.
Una mamma rompic doc.
Non mi andava giù di buttare quella tazza di latte con tutti quei biscotti e l'ho messa 
in frigorifero. Prima o poi qualcosa ci avrei fatto.
La mattina dopo ho avuto l'idea. Ci ho fatto una mugcake, una torta in tazza!


1) prendete la vosta tazzona per il latte o una Mug,
metteci del latte e scegliete i vostri biscotti preferiti.
Unite un uovo, 2 cucchiaini di zucchero e in cucchiaino
 di lievito istantaneo per dolci.


2 Dovete fare una pappa densa che non superi la metà della tazza.
Infornate per 3 minuti al microonde.



3 Tirate fuori e gustate, ancora tiepida la vostra torta!
Ha una consistenza spugnosa, ma è davvero gradevole.
Io dopo aver fatto quella per la Pasticcina ne ho dovuta fare una anche al Pasticcino
(che è quella che ho usato per le foto)


Non so se sia stata l'idea della novità,
ma hanno avuto successo...


Morbide, tiepide ed hanno il sapore dei biscotti...


Nessuno dei due le ha finite, perché son venute veramente grandi
e sostanziose... nessun problema!


Io le ho rovesciate in un piattino, un filo di top al cioccolato
per renderle appetibili anche agli occhi e la merenda per il pomeriggio
è pronta!




"Per avere del talento, dobbiamo essere convinti di possederne"
Gustave Flaubert


NB: Come avrete notato Apple Pie ha un vestito nuovo
come sempre è merito di Silvia...
Speriamo vi piaccia almeno la metà di quanto piace a noi!

58 commenti:

  1. Brava la mia piccola, che si destreggia anche con gli avanzi dei pasticcini.
    Bellissime foto, delicatissimo il nuovo vestito di Applepie!!!!
    Buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  2. Idea grandiosa...... Bravissima Diana! Buon inizio inizio settimana, ciao corro al lavoro (anche se stamattina non ne ho troppa voglia). Un bacione. AnnaLidi

    RispondiElimina
  3. ma Dianaaaa ti poni il dubbio se ci piace anche il nuovo vestito?....... il problema è che quando entri in apple pie ....CI PIACE TUTTOOOOOOO! ....sei come una fatina con la bacchetta magica.... però anzichè la stellina hai un 'pasticcino/a .... :):) ...un bacioneeee

    RispondiElimina
  4. Il nuovo vestito primaverile è una delizia! Bellissimo il post e la riflessione sul cibo (data l'età io sono un pochino pesante, lo so) mi piacciono le mamme che fanno pensare, che crescono bambini consapevoli Tempo fa ero ai giardini con un'amica e il nipotino sui 5 anni che alla domanda Vuoi la banana? ha risposto No, perchè mi annoia In quel momento ho pensato che fosse il caso di spiegargli qualcosa e invece il passo successivo è stato Vuoi la brioche? Il gelato? La focaccia? Ma il nipotino non era il mio, un bacino, daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela, anche i miei sono così..ho smesso di dare la colpa alle mamme. Di certo gli parlo, non cerco di fargli venire i sensi di colpa per colpe che non hanno ma vorrei che avessero rispetto per il cibo ed il denaro, oltre che per tante altre cose. Io semino, semino, spero solo di raccogliere!
      Un abbraccio

      Elimina
  5. Ai bambini le novità piacciono sempre, hai avuto una buona idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacciono finché son novità... ahah ;)

      Elimina
  6. Ma che idea!!! Troppo forte!
    E il blog?? E' meraviglioso così!
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. Complimenti per il nuovo fresco, delicato logo... ben fatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeeee... detto da te vale il triplo! :)

      Elimina
  8. Bellissima idea, queste "tortine in tazza" devono essere favolose e sono anche velocissime!
    Un abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto veloci, non per tutti i giorni, ma ogni tanto si può.. :)
      Un abbraccio a te

      Elimina
  9. grazie Diana e complimenti per il nuovo vestito!ho fatto le tortine in tazza ma mai con i biscotti,proverò anche questa!baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiorella, hai visto che "dolce storia" ? ;)

      Elimina
  10. uhhhh ideona per la mug (ma io non ho il microonde...per certi aspetti sono più antica che vintage-)
    il blog è fresco primaverile dinamico...esprime un cambiamento e i cambiamenti mi strapiacciono da morire...soprattutto con questo stile!!!

    RispondiElimina
  11. hai avuto davvero una bellissima idea e credo anche buona ;)
    hai ragione comunque, anche io sono una mamma rompi… oggi bisogna davvero stare attente a tutto, c'è uno spreco enorme…
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, salviamo almeno il salvabile! (mi sento molto mia nonna oggi.. -_- )

      Elimina
  12. Se esce anche con il bibe e i plasmon sono a cavallo :D ultimamente Edo lo lascia colazione e merenda...mmmm periodi
    Buona settimana tresor <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esce bene esce bene, ma poi chi lo mangia???? ;)

      Elimina
  13. brava brava brava brava e.....bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  14. Arda tè che aria di primavera si respira in casa tua Maghetta! Mi ricorda tanto un non-ti-scordar-di-me , mi pare anche piu' ordinato e con meno fronzoli....mi pare cresciuto!!!!! Ottima l'idea del riciclo-biscotti....ma in casa mia non avanzan neppure le briciole figurati! Ho riconosciuto i biscotti dalla foto e sono i nostri preferiti(vogliamo parlare delle"dark"?)soprattutto della gnoma e anche al mio supermercato c'era l'offerta. Ne ho presi 3pacchi da un chilo....Quanto credi che durino???? Ossignur qui da noi non dura niente...neanche la pazienza hi hi hi!!!!!
    Besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che freschezza? Lo senti il profumo di bucato che si fonde con quello della torta?
      Ah gioia mia, deve esser l'aria della pianura che mette fame, che ti devo dire? ;)
      Quelli in foto sono i preferiti del Pasticcino, lo dico? Non lo dico? Lo dico...ne ho comprati 5 kg e glieli raziono!
      La Pasticcina invece oggi questi domani altri, per lei un chilo è pure troppo...
      E la pazienza, ti giuro...una fatica non perderla. Una faticaaaaaaaaaa...
      BacciottiS

      Elimina
  15. è un'ideona!!!!!!! troppo brava!!!! un abbraccio forte e buona settimana Lory

    RispondiElimina
  16. Mamma mia Didi sei troppo brava anche a trasformare una minuscola briciola in qualcosa di sensazionale !!!! Davvero complimenti , mi piace proprio questa tua idea di non buttar via niente !
    E che dire del blog ? Fenomenale pure quello .... mi piace moltissimo .
    Bacione grande bele'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, io ho provato...e riprovato. Alle brutte, mi son detta, butterai anche l'uovo! -_-

      Elimina
  17. La grafica è davvero super wow! Adoro la pennellata sotto alla scritta Shabby Style.
    E comunque mi segno anche a ricetta, le torte in tazza mi ispirano sempre un sacco ma non so perché non ho mia provato a farle.

    Un bacio

    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La grafica è super perché la fa una ragazza super! ;)
      Grazie Ila!

      Elimina
    2. Noto che grazie al correttore del cellulare ho scritto come un'analfabeta...

      Elimina
  18. che bella idea!
    solo che siccome io sono la più rompi delle mamme rompi.... non abbiamo i biscotti..e il latte è di soia o riso...e non abbiamo nemmeno il microonde...ah ah! sono ufficialmente la più rompi, lo so!
    In ogni caso....funzionerà anche con il forno normale?
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Falla col pane, il latte di riso, il miele e l'uovo bio della tua fattoria e in una tazza che possa reggere un forno alto per almeno 20 minuti! ;)

      Elimina
  19. Una ne pensi e cento ne fai tu, eh?! ;) Bella idea, come sempre. Dopo Lanciano spero tanto di rivederti al Poggio... ci sto seriamente pensando... il viaggio sarà più lungo ma merita davvero... e poi io amo la Toscana!
    Ti abbraccio forte forte e ti seguo sempre sempre teacher :-*
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annalisaaaa! E' vero dovrei riposarmi! Daii vieni al poggio!

      Elimina
  20. sembra proprio gustosa!
    non sono ancora una mamma, ma posso usare come cavia il maritino..ahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io me la son fatta pure per me a dire il vero! :)

      Elimina
  21. Ma che bella ideaaa!!! non ho mai fatto una mugcake appena avrò avanzo di biscotti (che nessuno mai vuole mangiare) farò anche io la tua ricetta ;)
    Bella la nuova grafica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi ne faccio una classica ;)
      Grazie!

      Elimina
  22. questa idea è troppo forte!!! da provare assolutamente... anche se non ho il microonde il forno normale andrà bene lo stesso!!
    la nuova grafica mi piace moltissimo,
    un bacione

    RispondiElimina
  23. Semplicemente incantevole il nuovo vestitino....e questo dolcetto poi...mmm potrei proporlo anke alla mia alicina...kissa magari si decidera' a mangiare qualke biscottino al mattino e non solo il latte....bell idea...un abbraccio diana cara ed un stretto stretto ai tuoi pasticcini...regina

    RispondiElimina
  24. Dio benedica la Pasticcina!Grazie alla sua golosità e,soprattutto,alla tua inventiva,ho preso spunto per rimediare un pasticcetto combinato ieri sera:volevo fare un budino all'arancia utilizzando il thermochef,ma ho letto male il procedimento ed è venuta una crema un po' liquida!stamattina,come da rito quotidiano,apro Apple Pie(deliziosa la nuova copertina!) con la mia tazzina di caffè e....tutto risolto:ho aggiunto proprio i biscotti(i Galletti)sbriciolati e li ho fatti spappolare nella crema budinosa,un po' di lievito,un pochino di vanillina e 7minuti in microonde!spolverati di zucchero a velo e lasciati a riposare 15minuti,il golosone di casa(mio marito)ha approvato senza riserve:fatto!!!!Gabriella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste son soddisfazioni! Brava! ...e grazie :)

      Elimina
  25. Bello tutto, sia il dolce che la nuova veste del blog, solo che.... (non credo sia colpa del mio pc) le scritte sono di un azzurro così pallido che si fatica a leggere.
    Scusa, non vuole essere una critica ma solo un consiglio. Complimenti comunque per tutto!
    Ciao Manuela di Alessandria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manuela, non so che dire, al mio schermo non lo vedo affatto chiaro, quindi è questione di schermo.
      Ti ringrazio per averlo segnalato :)

      Elimina
  26. Una ricetta davvero geniale!!
    Mi piace un sacco!!

    E comunque ti capisco sul discorso degli sprechi... anch'io sono una che si infastidisce parecchio a riguardo!
    Crisi o non crisi, è questione di aver rispetto per il cibo e per chi ha meno di noi!;)
    Per cui, voto 10 alla tua idea!!^_^

    Un bacio,
    Eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, contenta di esser stata utile! :)

      Elimina
  27. da me è difficile che "Latte e biscotti" restino, ne sono golosa in modo allucinante...
    se però dovesse mai capitare, il tuo modo di "usarli" è goloso a dir poco

    RispondiElimina
  28. creativa e abile riciclatrice! sarà buona e shabby-chic!

    RispondiElimina
  29. complimenti..riciclo o no è da provare!!!!!

    per quanto riguarda il cibo da gettar via, concordo con quanto da te espresso.

    ancora complimenti

    giulia

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...