martedì 27 marzo 2012

The ugly duckling, una storia di cambiamento...

Allora, ve ne parlo da tanto...
e oggi finalmente posso parlarvene, ma soprattutto posso
mostrarvela. 
La brutta credenza che la Sig.ra L. ha deciso di mettere nella sua casetta di campagna.
Quando mi ha chiamata mi ha chiesto di andarla a vedere dal vivo e quando ero davanti
a quella "cosa" mi ha chiesto "Pensi che si possa fare qualcosa o ne faccio legna
per il fuoco?"


Siccome non sapevo se il truciolato laminato fosse tossico 
una volta bruciato, mi son presa la briga di dire "Maccertoooo", così..
tutto d'un fiato!
Ma avevo un asso nella manica, il mio intuito... ^_-


Ho iniziato a lavorarla in casa sua, ma non andava bene..non avevo tutte le 
mie bacchette magiche a portata di mano!


Così l'ho portata a casa, nel mio "lavoratorio" come dice mio figlio...
ed ho iniziato le cure per la brutta signorina. L'ho trattata benissimo, 
neanche fosse in beauty farm!
Ho iniziato da una pedicure...ho ricostruito le zampette che erano ridotte male,
il truciolato era friabile e andava sistemato.


Poi ho sostituito quei bei vetri gialli con una rete da conigliera...


Ed ho tolto quella orribile decorazione laterale, rendendo pari tutto il cappello...


...e aggiungendo una cornice di castagno (foto sotto)


Dopo aver dato un primer, ho iniziato con il bianco...


Bianco ovunque, anche sulla rete...


Poi dopo il bianco..la cera!
Ma quanto mi piace sporcare di cera i mobili bianchi bianchi?!
Nella foto sotto, la mia immancabile compagna di viaggio...


E nella foto qui sotto il mio fido aiutante...lui si che ha le mani d'oro, ve lo ricordate (qui
è Mastro Giuseppe, il mio papà che mi ha aiutata in alcune fasi 
della lavorazioni.  Senza di lui non sarebbe stato lo stesso..


Devo dire che lui non era convinto quando gli ho chiesto di aiutarmi a foderare il mobile,
non capiva il perché..ma poi ha capito che era meglio obbedire o non lo avrei lasciato ritornare a casa!
Ahahaha...servirebbe un sindacato pure per i genitori! ^_^'


Quando ho visto le maniglie... ho visto il traguardo...


Ed eccola..irriconoscibile!
Uno dei lavori più complessi che ho fatto...perché non ho lavorato su legno, ma su
una pellicola di plastica, perché la signorina era ridotta male
ed era proprio bruttina, diciamocelo! 



18 ore di lavoro,
ricostruzione delle parti rovinate,
cappello nuovo,
tinta e taglio,
vetri sostituiti,
fodera interna,
nuove maniglie,
cera antichizzante
tanta carta vetrata
e, come sempre, tanta passione!


Eccola a braccia aperte che mi ringrazia...



Ed eccola qui, non dovrei dirlo, 
ma credo che mi sia venuta proprio bene!


Quando l'hanno portata via mi è dispiaciuto...
ma mi hanno promesso che presto potrò andarla a vedere
ben sistemata nella casetta di campagna che l'aspettava...



E' tutto, sono fiera di mostrarvela e come al solito vorrei esser più
brava a fare le fotografie!

Buona giornata a tutti!
^_^

123 commenti:

  1. Accipicchia che lavoretto!!!
    Da brutto anatroccolo a meraviglioso cigno...
    Complimenti per il magnifico risultato.
    Anna

    RispondiElimina
  2. Didiiii ma e' MERAVIGLIOSA !!!!! Credimi non ho parole , hai superato te stessa ...
    Sei riuscita a compiere il miracolo ... e che miracolo !!! Bella , bella , bella e tu mille volte brava , brava , brava !!!!
    Buona giornata cara

    RispondiElimina
  3. Io resto senza parole! Assolutamente senza parole! Non è una credenza, è una meraviglia! Bravissima è dire poco...!!!!!! Di sei un fenomeno!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clelia, ehehehe pure tu non scherzi però! ;)

      Elimina
  4. *_* *_* *_* *_* ........premesso che nnavevoassolutamenteilminimodubbio che tu riuscissi nell'impresa titanica di ridare vita (ridare vita....diciamo che l'hai creata proprio) a questa "cosa" che adesso è una splendidasuperbaincantevole credenza....che vuoi che dica?!....Tu tesoro mio sei insuperabile,anzi c'è qualcuno che può superarti....TE STESSA!
    La credenza è davvero un sogno e sono certa che ha riempito il cuore di gioia alla sua proprietaria,ma ha anche fatto sognare me....tu rendi possibili i sogni!Bacio tresor

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei troppo buona e comincio a credere che non sia più super partes! ahahahaha :)
      grazie davvero...

      Elimina
  5. Con le tue MANI di FATA hai fatto UMIRACULU!!!! Senza parole...WOW!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica...ma le mie mani dopo questo lavoro sono un po' meno di fata... ;)

      Elimina
  6. Il restyling è sempre gratificante....Brava e Complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  7. Sono rimasta senza parole!
    E' veramente molto bella ora!!!!
    Che dire..Cara Didi hai fatto una magia davvero!
    Baciotti
    Francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francy... guarda io in realtà già la prima volta che l'ho vista, in realtà, l'ho vista così. Tutto il lavoro era farla vedere, come la vedevo io, anche agli altri... :)

      Elimina
  8. Noooo!!!?? Sembra impossibile che sia la stessa... Che bel lavoro. Il cappello nuovo è una bella pensata! Complimenti!
    PS: Mio figlio diceva la "scrivamia" o la "scrivatua":-))) Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la proprietaria ha detto la stessa cosa, ma giuro che non ho rifilato nessuna nuova credenza in cambio di quella vecchia... ;)

      Anche mio figlio dice "scrivamia" e "scrivatua"..sono adorabili!

      Elimina
  9. Bravissima come sempre. Credo che presto avrò bisogno di un tuo consiglio...

    RispondiElimina
  10. hai le mani d'oro hai fatto un capolavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore... :)Dopo tanto duro lavoro è bello ricevere tutti questi complimenti!

      Elimina
  11. Sei veramente una maga non ci avrei dato un centesimo era veramente bruttinaaaaaaaa..... e tu hai saputo donarle un aspetto completamente nuovo... Una nuova vita BRavaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! In effetti nessuno le avrebbe dato un centesimo, ma io do sempre una seconda opportunità a tutto.. ;)

      Elimina
  12. Hai sentito il mio wowwwwwww fin lì, lo so!

    Diana,UN CAPOLAVORO. Davvero. E quella carta che hai usato mi piace tantissimo!
    Ero proprio curiosa di vedere come avresti lavorato su della "plasticaccia" del genere!

    BRAVISSIMA.

    E grazie (per la foto della cera!!).

    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come se l'ho sentito! Mi hai fatto fischiare le orecchie!
      Grazie Fra!
      ...e per esser onesti la foto della cera l'ho fatta così non dovrò rispondere alla solita domanda! ahahahah... ;)

      Elimina
  13. Complimenti, sei stata bravissima, davvero hai trasformato un mobile brutto e banale in un pezzo che attira lo sguardo! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, dal vivo rende meglio ovviamente, ma credo che la differenza tra il prima ed il dopo sia evidente anche a occhi chiusi! :)

      Elimina
  14. Bè,che dire.... MAGIA? No bravura e tanta tanta passione.... Bravissima.Lo fai anche a mè un restyling così? Baci jerry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che te lo faccio... un restyling non si nega a nessuno! ;)
      Grazie Jerry :))

      Elimina
  15. Diana, è spettacolare! Sapevo fossi brava ma non immaginavo così tanto! Complimentissimi. Condivido su fb che sia mai che qualche mia amica abba bisogno di una restauratrice. Brava davvero!

    RispondiElimina
  16. Chi direbbe che sotto quella patina si nasconde un ciaraffo (come dicono da queste parti) di tal fatta!
    Complimenti!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un ciaraffo..ecco, me lo son scritta che può tornare utile!
      Grazie Silvia :)

      Elimina
  17. Diana mia... sono senza parole!!! Sembra un'altra credenza! Guarda, mi si è aperto un mondo e ho capito che tanti mobili che ho a casa possono diventare proprio come voglio io! Senti quand'è che potresti venire a fare un giro in quel di Verona? Ho giusto quei 5-6-12-35 lavoreti da commissionarti! Facciamo un cambio merci? Io pago con torte e biscotti!!! Scherzi a parte... sei una donna di grande talento e con un gusto impeccabile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna mia, però così non vale... 5-6-12-35 lavoretti per altrettante torte e biscottini?
      Ma mi vuoi tutta ciccia e brufoli?! ahahahahah :))
      A Verona ci devo venire, credo sia una delle poche città che ancora non ho visto.. -.-'

      Elimina
  18. Sei un mito.... non c'è altro da dire!!!!!

    http://ciccisnestandgarden.blogspot.it/

    RispondiElimina
  19. Sono senza parole! (ed è un avvenimento storico) Mi hai stupita davvero eh!

    RispondiElimina
  20. Ciao Tesoro, che dirti era l'epilogo della storia del brutto anatroccolo che diventa un bellissimo cigno. Tu sei bravissima e i commenti delle tue amiche, che leggo sempre, mi commuovono perchè riconoscono le tue belle qualità. Buona giornata e avanti tutta!!!

    RispondiElimina
  21. Che spettacolo Diana!! Hai le mani d'oro, davvero, bravissima! : )

    RispondiElimina
  22. beh..devo dire,magica dianina,che sei riuscita a stupirmi ..per l'intuito..ovviamente!! in quanto al lavoro lo ritengo..straordinario..proprio nel senso di extra ordinario..come la mia dianina..non ho altro da dire..!! eu t o

    RispondiElimina
  23. Impressionante come un rudere sia diventato un mobile shabby ed elegante,,,troppo brava Diana!!
    Anna

    RispondiElimina
  24. Trooooooooppooooooooo bello mi piace un sacco la nuova veste della tua credenza, spero di trovarne una così presto, complimenti ottimo lavoro.

    Baci Irene

    RispondiElimina
  25. ...mio papà ha un intero soggiorno di credenzine come quella.... :o)
    bravissima, ottimo lavoro !!!
    Lisa

    RispondiElimina
  26. Lavoro ECCELLENTE!!!!!!!!
    Bravissima!!!!...anche il tuo papà!
    Ciao
    Patrizia

    RispondiElimina
  27. Ottimo lavoro!
    Ma mi devi raccontare come hai ricostruito le zampette!
    Mi devi fare un corso accelerato di fai da te, mi sa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha tu scherzi vero? Un corso..ma accelerato giammai, che poi sudo! ;)

      Elimina
  28. non ci credo!! Ma sei davvero bravissima!!!! Hai le manine di fata?
    Tantissimi complimenti :-)

    RispondiElimina
  29. Complimenti..davvero non so se avrei retto lo stress.. solo il pensiero mi avrebbe fatto desistere!E' proprio cambiata..poi vabbè la cera la conosciamo!Non sono ancora riuscita a provarla però!Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefy..devo ammettere che molte volte mi son detta "ma chi me l'ha fatto fare", poi però stringi i denti e vai avanti... :)

      Elimina
  30. bè si si sei proprio una maghetta.... anzi una magona, hai dato vita ad un defunto
    Brava Brava

    RispondiElimina
  31. Complimenti, quando la "missione" a prima vista appare impossibile..la soddisfazione è doppia!!
    Carmen

    RispondiElimina
  32. Uno dei tuoi lavori migliori, senza dubbio..è davvero M E R A V I G L I O S A!
    Sei bravissima, lo diventi ogni giorno di più!!

    Silvia

    RispondiElimina
  33. Questa è davvero la favola del brutto anatroccolo per shabbiste professioniste :-) E' bellissima, 18 ore di lavoro ben spese! Bella lei, bella la carta, bella la rete, bello il nuovo cappello, un ottimo gusto e grande cura in tutti i dettagli. Io sarei stata molto riluttante a restituirla :-) Puoi esserne giustamente orgogliosa. Brava brava brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe anche io già la vedevo bene in casa mia, ma sai..era giusto così! ;)

      Elimina
  34. Wowwww!!! che trasformazione!!! Mitica Diana...,ti seguo da poco,ma già si vede di che stoffa sei fatta..,complimenti!
    La credenza era una vera schifezza...e tu l'hai trasformata magistralmente...,ti ammiro tantissimo! questo lavoro deve renderti veramente orgogliosa!
    Curiosità..: che tipo di primer hai usato??? ho tentato di migliorare tempo fa un vecchio comodino anche lui rivestito in una specie di formica...,insomma plasticoso come questa credenza che hai fatto...,ma avrò sbagliato qualcosa perchè la pittura non attecchiva cn nulla...
    Un bacione
    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica... Se proprio ho stoffa la voglio bianca con petit fleurs! ;)
      Per il primer..non so che dirti era un banalissimo primer ed è l'unica volta che ne ho avuto veramente bisogno. :)

      Elimina
    2. Ok..!!! ci riproverò...,mai arrendersi!!! comprerò un banalissimo primer!
      devo solo trovare un po di tempo...e lanciarmi.
      Mi fai sempre ridere cara Diana hahaha...leggere i tuoi post o i commenti a tutte noi che ti seguiamo è un vero piacere.

      Elimina
  35. Questo è decisamente il miglior lavoro di trasformazione che io abbia mai visto e visto che il mio è il 69esimo commento presumo ti sia già atato detto. Vorrei che tu potessi trasformare anche me allo stesso modo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche te? ahahaha..ma no dai, te vai bene così ne son sicura! :)
      grazie del commento!

      Elimina
  36. Bravissima! E' veramente un altro mobile, neanche lontanamente parente del "prima". Ottimo lavoro! Complimenti davvero
    Ciao
    Isabel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Isabel, mi fa tanto piacere che vi piaccia tanto.. :)

      Elimina
  37. Diana...ma sei brava davvero! Creativa e brava! Hai ridato vita a un ...legno da ardere! Ma che detto tra noi io difficilmente penso al fuoco!

    RispondiElimina
  38. Semplicemente meravigliosa!!!!!! meraviglia delle meraviglie!!!!bravissima la vecchia signora-credenza ha avuto un look sorprendente
    ciao e complimenti ancora!!!!
    da nannarè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nannarè, anche i tuoi complimenti mi fanno davvero tanto piacere... :)

      Elimina
  39. I tuoi prima e dopo stanno diventando proverbiali! Incredibile il tuo potere di trasformazione!
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potere della trasformazione, vieni a me! Potrei dirlo ogni volta che inizio un nuovo lavoro..che dici? Poi sfodero la bacchetta magica e nel cielo un lampo...
      Mi piace!!!
      ^_^
      Grazie Silvia :)

      Elimina
  40. Accipicchia che trasformazione!!! Da rospo a principe azzurro!!!!
    E' bellissima la nuova credenza e tu sei BRAVISSIMA!!!!
    Brava Diana!!!
    Baci Susanna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susanna... grazie davvero e non è per dire, ma ogni complimento ripaga di tanto sforzo. :)

      Elimina
  41. Che cambiamento... Ad un occhio inesperto, questo sarebbe stato un caso irrisolvibile! é cambiata in una maniera incredibile! Complimenti per il lavoro!
    Mi hai anche tolto il dubbio sulla possibilità di pitturare il truciolare, io pensavo non si potesse... Vedi che proprio non ne capisco! Però apprezzo un sacco chi lo sa fare.. con questi risultati, poi!

    RispondiElimina
  42. eh ma sono senza parole...bravissima..bacio Anna

    RispondiElimina
  43. non è bella, ma molto molto di più!!!!!!!! hai fatto un lavoro meraviglioso Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory! Che bello...anche a te piace?! Son proprio contenta! :)

      Elimina
  44. No no non è lei..ne hai comprata una nuova e l'hai sostituita con quell'altra vero??? Hahahaha, scherzo..sei un geniooooo!!!
    Un bacione
    paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aahhahaha...lo so sarebbe stato più facile e meno dispendioso in fatto di energie, maaaa..ho desistito ed ci ho lavorato su! :)

      Elimina
  45. Complimenti! Hai fatto un miracolo!

    RispondiElimina
  46. Grazie Debora... :) (ahahah..un miracolo, quasi quasi ci credo!)

    RispondiElimina
  47. scusa, potresti indicarmi le fasi? ho combinato un casino con il mobile del bagno e devo finalmente rimediare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Le fasi sono esattamente quelle descritte nel post... :)

      Elimina
  48. Inutile dirti che sei stata meravigliosamente brava e anche coraggiosa, lavorare su quel materiale dev'essere stato un incubo, ma il risultato è un sogno!!!
    Io non so come hai fatto a lasciarla andare, io mi ci sarei messa a piangere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela.. ecco secondo me l'hai detta proprio giusta. Sono stata coraggiosa ed ho avuto dei momenti in cui mi davo della pazza da sola..ma poi ce l'ho fatta ed è una gran soddisfazione! Grazie dei complimenti... :)

      Elimina
  49. Ormai non mi stupisco più di nulla, il pezzo è assolutamente irriconoscibile. Mi piace l'idea della rete per conigliere al posto del classico vetro. Sei stata bravissimaaaaaaa !!!
    P.S.
    I complimenti vanno anche al tuo super papà!!!
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gilda...e grazie anche da parte del mio papà!

      Elimina
  50. Diana sono a bocca aperta!! Hai fatto un miracolo. Vista la prima foto non credevo fosse possibile recuperare un mobile così..

    BRAVISSIMA!!!!

    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..e invece si può fareeeee!!! (è il Dott. Frankenstein che parla ahahah )

      Elimina
  51. che meraviglia, sei un'artista! mi piace quando si rielaborano cose vecchie senza buttarle, il dono del recupero è come saper dipingire un quadro, e tu ce l'hai! contenta di conoscerti! a presto. mony

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica! Benvenuta e..che bel complimento, per me che non so disegnare e avrei tanto voluto saperlo fare..questo è il più bel complimento! :)

      Elimina
  52. E' la prima volta che ti vedo. Siete bravissimi, tu e il tuo papà

    RispondiElimina
  53. caspita che lavorata!!!! è fantastico...giusto per sapere...ma si potrebbe rendere shabby anche i mobili moderni che vannno adesso? ciao annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto è possibile, bisogna solo chiedersi se ne vale la pena..e a volte non vale! ;)

      Elimina
  54. M E R A V I G L I A A A !
    Hai fatto un miracolo Diana te ne rendi conto????'
    Io guardandola con tutto l'impegno avrei mollato...
    Sono veramente stupefatta i miei complimenti!

    RispondiElimina
  55. Mamma mia che gran bel lavoro Diana!! Devo dire che la fatica ha avuto il suo bel compenso! :)
    Sempre più brava!
    Un bacione :)
    Serena

    RispondiElimina
  56. Complimenti, sei stata davvero bravissima!!!

    RispondiElimina
  57. Riguardavo questa trasformazione!
    Guarda che hai davvero fatto un capolavoro!!!

    Fra

    RispondiElimina
  58. Ciao sono capitata sul tuo blog per caso!ma che meraviglia i tuoi mobili restaurati, davvero non sembra lo stesso mobile!!!bellissimo complimenti!!!

    RispondiElimina
  59. Ciao sono capitata sul tuo blog per caso!ma che meraviglia i tuoi mobili restaurati, davvero non sembra lo stesso mobile!!!bellissimo complimenti!!!

    RispondiElimina
  60. Diana...hai fatto ciò che non sembrava possibile!! Bravissimaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  61. BEEHHH che poosso dire io, ultima arrivata, al 119 e più attestato di bravura??? Mamma mia solo una cosa Bra vi ssi ma! e poi devo dire che non basta solo farle...bisogna anche saperle raccontare...io spesso le faccio e poi mi ricordo che le dovevo fotografare... E' un lavoro straordinario...quello che ci permette di rendere le cose più anonime.... mmmeravigliose...

    RispondiElimina
  62. B R A V I S S I M I S S I M A !!!!

    Sabrina

    RispondiElimina
  63. Lavorone accipicchia, complimenti davvero!
    Un saluto
    Sere

    RispondiElimina
  64. ma che sei na maga???????????..ma era orrenda..adesso la vorrei nella mia cucina..BRAVISSSIIIIMMMIIISSSIMA ...veramente complimenti..<3
    baci
    Lisa

    RispondiElimina
  65. Che meraviglia, complimenti!
    Ma hai carteggiato il mobile prima di passare il bianco? Che tipo di vernice hai usato? Io ho qualcosa di simile ma di legno color chiaro e vorrei trasformarlo ;)

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...