martedì 12 giugno 2012

Come ti shabbo una porta

Oggi vi rendo partecipi di come, a casa mia, 
io abbia trovato un modo decisamente originale di rendere shabby
(chic) le mie porte.

Prendete una cagnolina, la nostra è un Cavalier King Charles Spaniel
ma qui ce ne freghiamo tutti dei titoloni e la chiamiamo Milla.
Lei è una cagnetta da compagnia, la regina dei salotti bon ton...meglio
ancora la regina indiscussa dei divani.

Che succede quando un' affettata signorina dell'alta società incontra una vagabonda?
(Eh si, le storie Disney son tutte ispirate alla realta!)
La vagabonda in questione è la gatta Peppa, che fu abbandonata davanti al nostro cancello
appena cucciolina.
Hanno la stessa età, sono grandi amiche e come ben potete immaginare
l'aristocratica Milla abbandona il divano per rotolarsi nella terra e correre sui muretti...
dietro alla sua fida-micia compagna.
Tutto bello ed idilliaco!
Fino a quando...


...fino a quando una delle due non si innamora e mette su famiglia!
(E come te sbagli!?)
Peppa era strana, mangiava tantissimo e a tutte le ore...
Io: Amore, ma secondo te sarà ora di sterilizzarla?
Marito: Noooo, il veterinario ha detto di portarla al primo miagolio, quando entra in calore.
Io: ma se ci fosse già andata e noi non ce ne siamo accorti?
tuuu..tuuu..tuuu
"Pronto Dottore, senta ma lei è sicuro che noi ci accorgeremo che la gatta andrà in calore?"
" Ma siiiii, vedrete...al primo lamento capirete, è inconfondibile"

Sabato sera Peppa ha partorito. -_-''
Io ho il dubbio che possa esser muta...
Ora, il parto è avvenuto in modo del tutto naturale e la paziente sta bene..ma solo perché era assistita
da un'osterica esperta e molto brava. IO.
Io, in realtà, era la prima volta che mi trovavo alle prese con una gatta in travaglio
e non facevo che ripeterle "guarda che io ho fatto due cesarei, non lo so come si fa!", ma niente.
Lei voleva me e solo me, guai ad allontanarmi. Mi seguiva e piangeva, io mi sedevo vicino a lei
e si calmava. Mi guardava negli occhi come chi non sa cosa stia per succedere (e in effetti non credo lo sapesse). Mi sono accorta dell'arrivo delle contrazioni e da lì, ogni due ore è nato un cucciolino che i miei
figli hanno subito battezzato (eccetto la terza nata, unica femmina. E' nata alle 22,30 ed i bambini erano troppo stanchi per pensare).
E' stato emozionante. Pensare alla vita che nasce è decisamente molto meglio che piangere
per una vita spezzata, così questo episodio mi ha toccata ed è arrivato al momento giusto, 
tanto per distrarmi dai pensieri dei giorni scorsi.


Ora, non crediate che mi son dimenticata del metodo per shabbare le porte, è accaduto che Peppa ha voluto partorire nella cuccetta di Milla e che dunque attualmente risiede nell'angolo riservato
alla ex cagnolina aristocratica che è finita a dormire in salotto come un qualsiasi cane da appartamento...
Siccome la cosa non le sta bene, lei protesta e tenta di aprire le porte che dopo 
neanche un giorno sono diventate così...


Ora, mio marito non l'ha presa benissimo...le stiamo ancora pagando, 
ma io l'ho presa con filosofia.


Che dite, non sono very shabby?
Per me è un investimento... pensate al valore che avranno tra 100 anni!
E pensate a che bel ricordo avremo ogni volta che le guarderemo da qui..a 100 anni!


Dice il saggio:
"Se la tua casa va a fuoco, scaldati con le fiamme"
peccato che qui si sfiorino i 30°


Buona giornata a tutti


51 commenti:

  1. ahah sei fantastica!
    Di sicuro sarà un ricordo indelebile ;)

    Buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Milla avra' detto :meglio che do' una mano in casa altrimenti shabbano pure me ... ah ah
    Sei fortissima Didi .
    Bacione buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ma no, ma se già l'ho shabbata quando ho fatto la credenza! E' abitata a portare ciuffi di tinta ;)

      Elimina
  3. ma amore di gatta...i cuccioletti sono una meraviglia!!!!!! certo, ora hai delle porte shabbate fai da te veramente uniche ... sono assolutamente un investimento!!!!!
    un bacino alla nuova famigliola!
    Clelia

    RispondiElimina
  4. Dolcissima la tua gatta.
    Anche io una volta ne avevo una ed ha voluto l'assistenza mia e di mia sorella per partorire.
    Come ci allontanavamo piangeva, era troppo tenera.
    Auguri ai piccoli nati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tenerissima, per me era la prima volta ma ho potuto constatarne "l'umanità"... :)

      Elimina
  5. Che cucciolini deliziosi! auguri a mamma gatta e a tutta la sua famigliola umana ^-^
    Eh si, i nostri amici a quattro zampe quando si intestardiscono cambiano i connotati di una csa: pensa che la mia micia va a dormire tutte le sere in caldaia e la mattina per cercare di aprire salta per aggrapparsi alla maniglia della porta: ora la maniglia è completamente grattuggiata dai sui splendidi artigli ^-^

    RispondiElimina
  6. Auguri alla nuova mamma e anche a voi!
    Vuoi dire che non avevi mai intuito il calore della micia? Oh cavoli! E bè, adesso avete 3 bei cucciolotti da accudire. Che carini!
    E per le porte, ma vàààà, Diego, non te la prendere, fa vuissuto e dimostra che in quella casa ci vivete sul serio! La nostra Emma ci ha conciato la porta d' ingresso per le feste...e quella è una porta di inizio 900 quindi....
    Bravi, attendiamo con ansia il nome del terzo piccino!
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no, non ha mai miagolato, non si è mai strusciata, mai una perdita di sangue...nulla di nulla, a 6 mesi era già incinta. -.-'

      Elimina
  7. Mi sono commossa....non c'è niente di più bello del veder nascere delle vite....le porte sono porte ;-). Monica.

    RispondiElimina
  8. hahahahahahahahaha!
    bellissimo post!
    e che cuccioli deliziosi!
    Giusy

    RispondiElimina
  9. Posso adottare la gattina ultima nata? E' troppo bella.... La tua casa è una "VERA DIMORA DI CUORE"....queste porte lo dimostrano!!!! Baci a te carissima....JERRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah beh "ci pensiamo presto mamma" dovrà per forza essere adottata, non posso tenerli tutti... purtroppo...

      Elimina
    2. Io ovviamente la chiamerei Apple!!!!! Bacetti

      Elimina
  10. Ahahah, lo so come fanno gli animali quando stanno male: peggio dei bambini! Ti seguono ovunque e ti si accoccolano ai piedi... e finché accade con cani e gatti nulla di strano... ma quando sono le tue capre a comportarsi così... Però sai cosa c'è di meraviglioso? Che nessuno come gli animali si ricorda di quando li hai curati e te ne saranno grati per tutta la vita. Io avevo una capretta che aveva paura di tutto e non potevi avvicinarla, poi un giorno é stata male. Allora l'abbiamo curata e da quel giorno é diventata la più docile di tutte. Per la porta: complimenti per la filosofia con cui l'avete presa! In casa mia i gatti hanno shabbizzato la porta d'entrata... almeno ora ha un'aria vissuta e famigliare! Elle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una capretta tra i piedi..deve esser dura! ;)
      Credo tanto in quel che hai detto, la loro umanità è che loro non dimenticano e sono grati...e umili..

      Elimina
  11. Ma che carini!!! Io davanti agli animali mi sciolgo. Ma, e mi scuso con i gattini, la tua cagnolina è da sciogliersi: con quel musetto morbidoso e gli occhietti assonnati!
    Stupendi!!!

    Alice
    operazionefrittomisto.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Felicitazioni! Ma quanto sono piccoli e carini! Povera Milla, di sicuro ha grattato la porta perchè si è sentita esclusa e "trascurata", però ha fatto un bel pasticcio... ma dai, sono sicura che brava come sei riuscirai a sistemare la laccatura in qualche modo ; ) anche qualcuna delle mie laccatissime porte nuove si è già un pò sciupata, mio marito le ha macchiate con l'olio per non far cigolare le cerniere, delle belle macchie gialle che non vanno via con niente, e io le lascio proprio così...
    Buona giornata
    Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, dunque come sospettavo..non solo animali e bambini fanno dei danni! ;))

      Elimina
  13. Fantasticoooooooooo..... che meraviglia vedere una gatta partorire... e sono bellissimiiiiii!!! Del resto anche le porte shabby sei arrivata lunga io ce le ho da molto tempo. I miei gatti che non ne vogliono sapere di porte chiuse mi hanno shabbato tutte le porte finestre... e rotto anche le zanzariere che sono meno shabby rotte... ahahahah

    Cmq auguri Peppa.... che dono fantastico.
    p.s. Milla è bellissimaaaaaaaa

    RispondiElimina
  14. E' un'esperienza bellissima che ricordo ancora da quando ero bambina. Abitavo in un cortile "vecchia Milano" e tra me e i miei amici avevano una marea di gatti. Ogni anno c'era una o più micie che partorivano e il cortile era sempre pieno di bambini e di gatti :-) Per le porte, anche il mio Figaro mi ha shabbato la porta finestra del giardino. Quando vuole uscire, lui si drizza sulle zampe posteriori e si attacca allo stipite con le unghie, poi si stiracchia incurvando la schiena e lasciandosi scivolare verso il basso, e con le unghie mi lascia questi bei ricami rococò sul legno ... ma gli voglio bene così com'è, che ci vuoi fare? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia che bel ricordo...
      grazie e saluti a Figaro! :)

      Elimina
  15. Diana, che bellissimo post !!
    Che dolcezza Peppa con i suoi micini, si è scelta un'ostetrica bravissima :)
    Milla è un tale concentrato di morbidezza che non si può non perdonarle una piccola shabbatina alle porte ;)
    Ciao ciao
    Fede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' così dolce, infatti, che è ancora parte della famiglia.. ;)

      Elimina
  16. In confronto la tua porta ha qualche graffietto. Gea (mezza maremmana e golden), il cane di mia sorella, spaventata dai fuochi d'artificio...ha praticamente distrutto la porta d'entrata stile old england...e mia sorella non l'ha presa molto bene. I gattini sono una meraviglia...mi ricordano il mio Bizet, trovato appena nato!
    Ciao
    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' ma un incrocio golden-maremmano non regge il confronto con quella pulcetta! :))

      Elimina
  17. Siete tutti bellissimi! Adoro Peppa, i suoi micetti e Milla è fantastica. Io ho tre gatti e non c'è niente di integro in casa, che vuoi ormai sono rassegnata, sarebbe bello avere un copriletto NUOVO senza buchini almeno il primo giorno.......niente con loro non c'è niente in casa senza buchi o graffi o peli. Però li amo tanto e non potrei vivere senza!Pensa che bello per i tuoi figli crescere con Peppa e Milla. Ciao, il tuo blog mi piace tanto, Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...si sarebbe bello avere una casa senza peli sparsi ovunque, ma c'è tempo...

      Elimina
  18. bellissima storia piena di simpatia, e la porta....pazienza dai!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma siii, se non avessi preso la cosa con ironia neanche ve ne avrei parlato, no!?
      Son tutte sciocchezze, le cose importanti son ben altre. :)

      Elimina
  19. Complimenti per la famiglia allargata:)
    Un abbraccio,Gilda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gilda, in compenso ci siamo alleggeriti di un pesce! -.-'

      Elimina
  20. ahahahaha Milla for president!!!Posso capire la reazione del marito....ma io mi preoccuperei per un'altra cosa.....Milla te ruba il mestireeeeee ahahahah, ma adesso tra le tue innumerevoli virtù e pregi avrai da mettere in elenco anche l'ostetrica e magari presto servirà proprio a Milla
    Grazie di avermi regalato un gran sorriso anche oggi tresor.
    Ti adoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O.O non ci avevo pensato..non so se con Milla ci riuscirei... AAAAAAAAAAAAAAAA....

      Elimina
  21. Dianina... ma quale regina dei salotti! Milla è tutta la sua padrona e vuole shabbare tutta la casa! Ha cominciato dalla porta, da qualche parte doveva pur cominciare... ^___^
    p.s. baci a tutti, pelosi e non...

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia........mi piacciono tantissimoooooooo.........l'unico parto a cui ho assisitito, veramente nemmeno perchè non li ho visti nascere ma appena nati!!!, è stato quello della mia ex cricetina....ben 9 cricetini bellissimi!!!!!!
    I nomi sono davvero deliziosi...Muffin poi mi fà morire!!!!
    Per la porta: bella filosofia!!!!! Peccato che gli uomini non siano altrettanto versatili....
    Lilly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, pure i criceti non scherzano eh?!
      Belle emozioni...

      Elimina
  23. Diana sei fantastica!!! i tuoi post metton sempre allegria ;)
    Auguroni per i nuovi arrivati !!
    Baci
    Fede

    RispondiElimina
  24. Che tenerezza... La cagnolina Milla è proprio un amore e la neo mammina Peppa è davvero bellissima... Che dire, questo post è simpatico e dolce, Fulvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandeeeeeeeeee!!!!! E' la prima volta che vedo il tuo blog, ci sono capitata per caso, e nel leggere il post di Milla e Peppa mi sono davvero divertita....
      da oggi ti seguirò anch'io!!!!
      Ciao e a presto Cose di Mya

      Elimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...