lunedì 9 luglio 2012

Notre dimanche...

Dedicato a chi crede che le cose belle di una volta esistano ancora...
 a chi crede che i bambini NON siano cambiati e siano gli stessi di sempre
Dedicato a chi crede che non siano i tempi a cambiare, ma le persone...
e a chi crede che certe cose non "capitano", si scelgono..


Dedicato ha chi ha deciso di frenare e rallentare...
a chi ha deciso di mettersi in gioco e decrescere in un mondo che si evolve 
alla velocità della luce...
Dedicato a chi.. se dico "fetta al latte" pensa ad una fetta della torta della nonna
inzuppata nel latte freddo che gronda goccioline di bontà...


Dedicato a chi viene preso per matto se fa una marmellata in casa 
e ci mette le ore e tutto il suo sudore...
Dedicato a chi tiene il forno acceso anche con 40° all'ombra..perché non c'è nulla di
più buono della pizza fatta in casa da mangiare in giardino con gli amici in una sera
d'estate...(anche con le zanzare, si.. )



Dedicato a chi misura le distanze con il metro..non con il tempo...
A chi crede che le cose semplici siano sempre le più belle..
Che la fatica valga sempre la pena, se ci si crede.

Dedicato a voi...

Buon inizio di settimana
^_^


63 commenti:

  1. Bello.bello bello tutto vero e quindi.......mercy.......

    RispondiElimina
  2. ci sono per una merenda cosi'golosa e va bene ritornare bambini!

    RispondiElimina
  3. Diana condivido questa filosofia...
    Le cose buone.. i ricordi si costruiscono con il sudore, con la fatica, con la voglia di esserci a costo di stancarsi, creando odori e profumi che resteranno nella mente per sempre e risveglieranno il cuore ogni volta...
    Io faccio come te.
    Un abbraccio,
    Fede

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post Didi !!! Le cose di un tempo sono le migliori ... Adorabili i tuoi pasticcini !!!Un bacione a tutt'e due dalla " zia" di Lecco
    Buona giornata carissima

    RispondiElimina
  5. Ma che bello!!!
    Grazie infinite!
    Baci Savina

    RispondiElimina
  6. Ciao Diana, che bellissimo post. Grazie a te e buona settimana cara.

    RispondiElimina
  7. Grazie, un semplice e sincero abbraccio.
    Buona settimana anche a te!

    RispondiElimina
  8. Grazie infinite per queste dediche molto belle. Buona giornata tesoro <3

    RispondiElimina
  9. come non condividere questi pensieri...anche io come te adoro sempre di più fare da me.....è qualcosa che mi rilassa e midà una tale soddisfazione che secondo me solo chi ha questa passione può capirlo....belle foto davvero che sanno di casa, di torte profumate! buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me non è solo fare qualcosa con le mani, è proprio un bisogno di tornare a ritmi umani e di riappropriarsi della propria vita :))

      Elimina
  10. Questa è poesia,oltre che un'autentica verita'.Straordinario il tuo modo di vivere la vita.Di bene,al mondo,c'è nè ancora.E anche tanto.Solo che non fa rumore,al massimo desta scalpore.Condivido ogni cosa,un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite Silvia, concordo con te.. Oggi purtroppo la gente "normale" pensa di essere strana, dovrebbe solo avere il coraggio di dirlo e capirebbe che non è la sola a volere un mondo migliore... :)

      Elimina
  11. Parole meravigliose!
    Le prendo tutte per me per iniziare questa settimana!
    Adoro Sfornare dolcetti nonostante il caldo asfissiante, e le cene all'aperto con la mia famiglia e gli amici più intimi be' sono i momenti migliori dell'estate!
    Un bacione e buona settimana :)
    Serena

    RispondiElimina
  12. ciao Diana, ti ringrazio perchè queste parole sembrano proprio dedicate anche a me.
    E' da un po' che ho scelto questa filosofia di vita e ne vado orgogliosa.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  13. Grazie Diana! Questo post è dedicato a me: che accendo il forno anche con 40 gradi, che amo tutto quello che è home made anche se costa fatica e sudore, che adoro il latte e le torte e che sono convinta che la decrescita ci possa salvare. E che le cose più belle siano le più semplici.
    Ti abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo post è dedicato a tanti, a tutti quelli che decidono da sé cosa voglion fare della propria vita e non aspettano che sia la "società" a farlo... ;)

      Elimina
  14. semplicemente perfetto diana!!!
    stupende parole!!! :)
    credo che queste parole tocchino un po' tutte noi!!
    un bacio
    e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  15. ...la fatica vale sempre la pena se i risultati sono delle faccine deliziate e dolcissime,se dietro ai nostri sforzi c'è chi la sera ti abbraccia forte nel letto senza dire nulla.....ma tu sai che quel silenzio vale più di mille parole.Grazie tesoro per questo post bellissimo <3

    RispondiElimina
  16. W la decrescita e la slow life cara Dianina!!!!!

    RispondiElimina
  17. Beh che dire....sono una di quelle che l'altro giorno ha fatto la marmellata di albicocche con 35°......che profumo e che soddisfazione!!!!!!!!!!
    un'abbraccio Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno sporco lavoro, ma qualcuno dovrà pur farlo! ;)

      Elimina
  18. CHE MERAVIGLIA!!! Un post eccezionale!!!!!!
    Vedo che siamo in tante a condividere questa filosofia...
    Vuoi mettere quando gli amici dei tuoi figli ti chiedono la marmellata che prepari tu perchè
    sa di frutta e con il pane a colazione tuffato nel latte è super... oppure un semplice dolce da
    forno perchè "è troppo buono!"
    I ragazzi di oggi si stupiscono di queste piccole cose perchè non le conoscono più.
    GRAZIE per aver condiviso con tutte noi.
    Un bacio
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, vedi è questo quello che volevo dire... Perché i ragazzi di oggi si stupiscono? Perché c'è chi affida ad altri il proprio lavoro...
      I ragazzi apprezzano come quelli di 30-40-50 anni fa... solo che nessuno glielo insegna più! :)
      E il pane nel latte..mamma che ricordi!!!

      Elimina
  19. Una dedica bellissima, che fa bene al cuore
    Grazie,

    Daniela

    RispondiElimina
  20. Io e il mio mattarello vogliamo unirci a questa combriccola di donne "all'antica"!
    Giusto un salutino, perché i bambini mi stanno trascinando in cucina: il "caffè zero" ci piace farcelo da noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo una domanda..cos'è il caffè zero? -.-'

      Elimina
    2. È un mix di granita e gelato al caffè. Lo pubblicizza una notissima marca, ma fatto in casa è mooooolto più buono, perché al posto degli addensanti ci mettiamo la panna vera!

      Elimina
  21. GRAZIE DIANA.
    Mi hi dato la forza che in questi giorni ho un po' perso.
    Fantastico post.
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E di che Fra? Grazie a te che ogni giorno testimoni che è possibile... :)

      Elimina
  22. Grazie Diana! A volte c'è proprio bisogno di parole cosí. Ricordiamoci la magia dei gesti semplici, la gioia nelle piccole cose.
    Prendiamocimil nostro tempo.

    Buona settimana

    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, a volte ci sentiamo soli contro tutti..ma basta che qualcuno ci ricordi che non è così e tutto riprende! :)

      Elimina
  23. E' bellissimo questo post e quello che hai detto è tutto vero :)!!
    Se ti va passa a trovarmi :)
    http://francescadamico.blogspot.it/

    Fra

    RispondiElimina
  24. Se raccontassi cosa mi dicono certe mamme degli amici dei miei figli,ci sarebbe prima da riflettere e poi da farsi un sacco di risate...pensano che io sia un po' suonata hi hi hi! Potra' anche esser vero,ma la melodia che sento mi piace un sacco e vedo,dal tuo bellissimo blog,che non son l'unica.E tutte/i insieme facciamo proprio un bel concerto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è bisogno di raccontare, qui lo sappiamo benissimo e conosciamo bene la melodia! Io ormai faccio al contrario..guardo inorridita e con punto di domanda chi si crede normale! Ahahah vedessi che dubbi che hanno, secondo me in fondo in fondo lo sanno che son loro ad aver esagerato! ;)
      Benvenuta!

      Elimina
  25. Davvero bel post e aggiungo, dedicato a tutte le donne, che nonostante tutto c'è sempre il tempo per un sorriso, Fulvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Fulviaaaaaaaaa... e comunque dedicato a tutte e donne! :)

      Elimina
  26. Grazie per l'accoglienza,Diana,il tuo sprint oltre a metter di buon'umore,mette subito a proprio agio!E' un sacco di tempo che seguo il tuo blog e pensavo che per commentare bisognasse averne uno proprio(????!!!!)o esser iscritti a facebook(???!!!!)o a quelle strane cose insomma(????!!!).Poi ho provato e...e ci sono riuscita!Grazie ,grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah no no Silvia, hai visto che per commentare è più facile di quel che si pensa! Sono felice di poterti conoscere, ora so che ci sei anche tu a leggere...e questo mi fa un enorme piacere! :)

      Elimina
  27. Ma hai visto quanti commenti a questo post? Siamo in tante, molte di più di quanto si creda, a desiderare un mondo diverso, abbiamo bisogno di un pochino di spinta ma possiamo farcela soprattutto crescendo i bimbi con una nuova consapevolezza Lo dico perché io ormai sono "vecchia" (66) ma voi potete fare molto e potete costruire insieme a loro e per loro un mondo migliore i cui i valori tornino ad essere quelli che contano
    Brava!
    Ti voglio bene,
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela..innanzi tutto tu non sei vecchia, che se ti legge mio padre se la prende a male!
      Poi... è vero, siamo in tanti, basti pensare ad un semplice dato..i milioni di italiani che non guardano la tv (sono tantissimi, nonostante ci facciano credere il contrario, ora non ricordo la fonte per cui non ti do il dato) e a tutte le persone che non votano, che non seguono le mode. Purtroppo oggi si crede a quello che viene detto in tv come se fosse l'unica verità, e di verità ce ne sono tante, ma non tutte vengono svelate.
      Si vanno di moda gli I Phone, certe scarpe e certe capi di abbigliamento..ma sono proprio pochi (sul totale) quelli che seguono le mode, solo che essendo ben uniformati e pubblicizzati ci sembra che siano tanti..anzi, tutti. Non è così. E questo dobbiamo capirlo noi...
      Grazie come sempre delle tue dolci parole e dell'affetto che mi dimostri.
      Un abbraccio

      Diana

      Elimina
  28. Certo che condivido,sono con te al 100%!Infatti per la festa di mia figlia che si è laureata niente ristorante alla moda (che non potremo permetterci...)ma tutto in casa dai cibi,alle decorazioni e ai giochi:ci si diverte di più,si mangiano cibi genuini e poi che meraviglia preparare queste feste con l'aiuto di tutta la famiglia!Momenti indimenticabili!
    Continua così che sei super!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. Mi unisco al coro! Anch'io ho deciso di "scalare la marcia". Un saluto affettuoso a tutte. Rita

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...