martedì 28 maggio 2013

My works: chairs

Quando me le hanno portate ho pensato che non fossero
esattamente di mio gusto, ma come ogni cosa che passa per 
Atelier dello Shabby so che poi cambieranno aspetto...


Queste sedie erano laccate, cerate e tanto sporche.
Hanno circa 40 anni, così mi hanno riferito ed era 
arrivato il tempo di una rinfrescata.


Togliere lo sporco è stata la parte più difficile, 
misto agli anni e alle cere.



Quando ho iniziato a scartavetrarle, convinta di riportarle a legno...
me ne sono innamorata!


Erano così shabby, così chic...
la mia versione preferita.


E' durata poco perché dovevano tornare bianche
e solo allora avrei dovuto passare questo colore
corda-sabbia-oro-caldo-ma-freddo
io lo chiamerò beige, anche se beige non è e
le foto sono pessime, come sempre.


Ho dato 3 mani di colore, dopo averle fatte bianco-bianco!



Stavolta la patina la proprietaria l'ha voluta e doveva esser bianca.
Quindi via, panno e cera bianca a go-go...


Ora, fare le foto col cellulare non è il massimo
però devo dire che l'effetto finale a me è piaciuto molto.
Alla proprietaria non so, perché le ho ancora io.


Passare la cera bianca su un colore chiaro e su una superficie liscia
non è proprio una passeggiata, si rischia di riportarla via alla prima
passata di cera neutra, ma ho escogitato un metodo 
che mi ha dato un buon risultato... non si finisce mai di imparare,
non si finisce mai di ampliare il proprio know-how.


Ecco, forse nella foto qui sotto riuscite a vedere meglio
l'effetto patinato ed il reale colore...


Stavolta, una bella lucidata con spazzola e guanto di lana 
son state la vera ciliegina sulla torta...

Speriamo che vadano bene, speriamo che piacciano!

A presto
^_^

31 commenti:

  1. Alla proprietaria non so, a me piacciono molto
    Grande lavoro, grande risultato Brava!
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, sono in attesa del verdetto, ma ancora nulla.
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Bellissimo il risultato finale ma se fossi stata io la Signora delle sedie avrei preferito lasciarle nella fase intermedia ,la foto numero sei per intenderci . Pero' i gusti son gusti e quindi speriamo sia contenta ( ma non ho dubbi hai fatto un ottimo lavoro!! )
    Buona giornata bele'

    RispondiElimina
  3. Complimenti! Un lavoro d artista ma anche d olio di gomito immagino:-) Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..cera , direi piuttosto cera di gomito! ahaha :)
      Grazie!

      Elimina
  4. Bravissima! Non possono non piacerle!
    Manu

    RispondiElimina
  5. I love this chairs.

    Have a great day

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you Bente!
      HAve a great day, too :)

      Elimina
  6. a me piacciono tanto tanto tanto:)
    brava
    ...
    mi sa di crema chantilly :)
    trovaaaaaaaatooooooo
    ecco il nome del colore :))))))))))))))))))))

    RispondiElimina
  7. A me piacevano dopo la scartavetrata,erano davvero bellissime,ma anche a lavoro finito con la cera e olio di gomito sono molto belle.Mi sa che è stato un bel pò faticoso vero?....ma come sempre il tuo lavoro è fantastico.
    Ti abbraccio forte <3
    P.s. se la signora facesse la schizzinosa dille che le sedie le compro io ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato abbastanza lungo e faticoso, si :)
      grazie tesoro..

      Elimina
  8. Sono stupende! Ma tu mi conosci e quindi sai che per me la versione migliore è la prima: decisamente shabby e molto molto chic! Ahhhhh se fossero state mie quelle sedie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però nella loro casa stan meglio così! Autoconvinciamoci di questo!!!! ;)

      Elimina
  9. sono favolose Di!!! e non lo dico perchè hai usato la nostra cera!! sono bellissime sul serio!
    Da notare anche il pavimento del tuo atelier che sta diventando molto shabby pure lui!!!
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah si, mi piace...ma prometto che appena finita la turnata di lavoretti lo ripulisco! ;)

      Elimina
  10. a me piacciono moltissimo....e la versione finale ovviamente.....bravissima! ciao Anna

    RispondiElimina
  11. ciao Diana! Bello il lavoro fatto di gomito i risultati finali appagano sempre, anche se il mio gusto si avvicinava al tuo potendole lasciare alla fase intermedia dove risaliva il legno..ma una cosa mi incuriosisce..quelè è stato il metodo?? Anchio uso la cera bianca per patinare ma su base scura, su base chiara ho provato è come dici tu scivola via..non si nota parecchio..tu come hai fatto? cosa hai aggiungto alla cera?? grazie come sempre dei tuoi progetti davvero effetto schock!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Piera, molto gentile...
      Non ho aggiunto nulla alla cera, ne ho usata tanta e con tanta fatica l'ho tolta, vorrai perdonarmi se qualche segretuccio lo tengo per me! ;)

      Elimina
  12. il risultato è stupendo!!! a me piacciono un sacco.. ma che lavorone!!!! complimentissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie , che bello! Spero piacciano pure alla proprietaria! :)

      Elimina
  13. Posso dire una cosa...? A me piacevano molto nella fase "durante",cosi' grezze,cosi' di una volta. Tu sei stata,comunque e indubbiamente, molto molto brava. Magica come sempre!Besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so... qui siamo tutte di parte! ;)
      Baciotto

      Elimina
  14. Come la maggior parte di noi le preferivo anch'io nello stadio shabby, ma sono davvero belle anche finite. Ottimo lavoro, give me five! Silv.

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...