venerdì 24 ottobre 2014

Ricomincio da zero, anzi da 00

Pare che io stia, finalmente, diventando grande.
Poco contano gli anni, i figli, e le esperienze...
se l'apprendimento dura tutta la vita (e la pedagogia conferma),
 rassegnatevi : anche voi
state continuando a crescere e non siete ancora grandi.

Il mio blog ha avuto problemi di hosting , fatale fu un errore 
umano che è inutile stare a spiegare. Il fatto è uno: "sull'elenco 
telefonico" dei siti il mio blog non risponde più all'indirizzo
www.applepie....com che avete digitato per anni.
Ora si poggia sull'indirizzo blogger con cui fu aperto quasi 5 anni fa.
La conseguenza di questo è un calo vertiginoso di visite.
Perché se in molti nei giorni scorsi mi hanno aiutata in un tam tam
su facebook, sono comunque poche le persone che sono state
raggiunte dall'avviso di questo contrattempo.
Migliaia di persone continueranno a digitare il vecchio indirizzo
e vi troveranno solo tanta pubblicità.


Quindi che si fa in questi casi?
Ci si dispera? Si dicono le parolacce? Si tirano pugni ad un cuscino?
Si chiude la baracca? Si fanno denunce?
Si piange? Che si fa?


Io ho deciso di non sentirmi male.
Ho deciso che non ne farò una tragedia.
Ho deciso che questa è un'opportunità che mi viene offerta.
Apple Pie in questi anni è cresciuto molto e si è nutrito delle
mie parole e delle vostre visite.
Dopo l'Italia, gli Usa e la Russia sono le nazioni che più lo hanno
apprezzato nel tempo.
E io non ho mai fatto pubblicità, ho solo lavorato su di lui
con cura e amore. In fondo è la mia creatura che non mi 
porta null'altro che piacere personale..e questo è sempre stato 
la sua/mia ricetta segreta:
la semplicità.


Apple Pie è semplice come la torta di cui racconta, 
come la mia vita che è la storia di ognuno di noi,
fatta di corse dietro sogni e passioni, dietro macchine in corsa
e treni in ritardo. Figli che arrivano e figli che partono.
Case che cambiano e si rinnovano.
Ricette veloci da appuntare su fogli stropicciati
e sporchi di marmellata.
Apple Pie sono i racconti , le fragilità e i momenti no di
ognuno di noi. 
E' una chiacchera divertente da fare con un vecchio amico,
è la risata di cui abbiamo bisogno ogni giorno per andare
avanti.
Apple Pie è quei 3 minuti al giorno di svago.
Apple Pie è farina.
E' semplice, ma senza di lei non fai molto.
Importante, non certo indispensabile.


Quindi prendete carta e penna.
Perché stasera si cena con la
  Zuppa di Farina Bruscata (abbrustolita)
Ingredienti:

80 g di burro  
70 g di farina bianca 
1 litro e 200 ml di acqua tiepida 
sale qb
200 g di formaggio (parmiggiano o pecorino)
 4 fette di pane tostato

Preparazione
Versate la farina sul fondo di un tegame e fatela bruscare,
deve diventare leggermente marroncina, un delizioso color tortora con sfumature rosate.
Unitevi il burro e l'acqua tiepida.
Far bollire per un'ora.
Dopo un'ora aggiungete il formaggio grattugiato (parmigiano per un sapore delicato, pecorino 
per un sapore deciso)
Assaggiate e se gradite aggiungete del sale.
Versate il tutto su delle fette di pane tostato.

La versione dolce è perfetta per le merende o le cene dei bimbi piccoli.
Si fa bruscare la farina, si aggiunge il latte e si fa bollire un po'.
Poi si zucchera.
Mio papà me la faceva spesso ed io ne andavo ghiotta!

Apple Pie ricomincia da zero, anzi dalla 00.
Apple Pie ricomincia da qui, oggi.
Io ci sono. Voi?





42 commenti:

  1. Cambia pure tutti gli indirizzi che vuoi ma ti ho trovata e non ti mollo! Però mi è venuta una idea.... Ti scrivo in pvt.... Baci

    RispondiElimina
  2. Tesoro come non esserci !!!!!! Anche se non mi avessi avvertito del cambio indirizzo avrei cercato in capo al mondo tu e il tuo blog ! Perche' il primo post e' stato fatale , come un colpo di fulmine e da allora non l'ho piu' mollato ;)Perche' come hai detto il tuo blog e' semplice , genuino ...e perche' io ti voglio tanto bene , mi sei nel cuore ...
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io senza di te non andavo da nessuna parte, ormai sei un istituzione tu! :)

      Elimina
  3. Eccomi cara Diana, ci sono anche io.

    RispondiElimina
  4. Chi ti vuole ti cerca......non disperarare. Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe magari fosse così facile, ma grazie! :)

      Elimina
  5. Bene ora che lo so cambio subito il link al tuo blog!! Corrooooo!!
    Ciao Diana, un bacione!
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Io??? Certo che ci sono!! Avevi qualche dubbio?? Mi piacciono la tua semplicità, il tuo mondo e questo tuo angolino che ho spulciato ben bene ancor prima di conoscerti. Dopo sei entrata nel mio ♡ Forza e coraggio mia cara. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  7. E chi ti molla? sei così importante per me che ti troverei anche in capo al mondo!!!Buona la ricetta ,la faccio poi ti dico!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella, grazie...il vostro sostegno oggi è più importante che mai! :)

      Elimina
  8. Diana forse ci metterai un pochino a ritrovare il numero di lettori persi nel web ma torneranno tutte le persone che ti seguono, anche forse distrattamente come me ma ti seguono!!!
    un abbraccio
    s

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simonetta! Forse era ora di cambiare aria! ;)

      Elimina
  9. Veniamo a trovarti ovunque tu vada eh?!!! E li ritroverai tutti i tuoi lettori perchè qualcosa escogiteranno, ne sono sicura!!
    Un abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giò, grazie cara!
      Lo spero tanto... :) :*

      Elimina
  10. Brava per la Tua semplicita' e la Tua tenacia! buon proseguo_riinizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, prendo il complimento e l'augurio! :)
      Ricambio con un sorriso...

      Elimina
  11. Tu che dici? I tuoi racconti fanno ormai parte della mia vita, i Pasticcini li vedo crescere, ti penso spesso e ti voglio bene anche se sono lontana, un abbraccio,
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dico che ero qui ad aspettarti... a braccia aperte!
      Non mi importa di perdere migliaia di silenziosi, io voglio esser certa di trovare quei pochi e soli che mi danno la forza di mettermi al pc e scrivere. :)
      Grazie Daniela! <3

      Elimina
  12. presente!
    Poco importa dove la tecnologia puoi arrivare a danneggiare nostri momenti migliore di vita dedicati a un blogger, lquanto è sapere se in questi momenti si è lasciato traccia..^_^
    Oggi hai la risposta! Auguri cara Diana..nel mio angolo ci sono anchio a farti compagnia, come non esserci! A bientot

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono commossa! Grazie Piera! Che bello ci sei anche tu! :)

      Elimina
  13. Presente all'appello!!! Come potrei non esserlo? Ti ho seguita sin dall'inizio e anche se ultimamente sono un tantino assente da questi schermi non sia mai che ti perdo di vista ;)
    Passo all'altro social a condividere!
    Buon re-inizio carissima!

    RispondiElimina
  14. Io ci sono a prescindere da tutto! Ci sono a leggerti, a commuovermi, a sorridere, ci sono per giocare e per sostenerti!
    Brava Dianina, questo è lo spirito giusto per affrontare questi contrattempi!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EU, sto invecchiando e voglio prendere tutto nella giusta misura... :)

      Elimina
  15. Ecco, io ci son arrivata da Facebbok grazie alla condivisione di qualcuno, ed è stata una bella scoperta! Mi piace molto come dici di aver affrontato tutto questo... Un'opportunità... Ecco il segreto. Continua così sarai grande presto, e così spero di me :D
    Ciaooo
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh vedi che a qualcosa servono questi incidenti? A ripartire da zero e a ricominciare a farsi conoscere...
      Benvenuta su Apple Pie, prendi posto che stiamo di nuovo comodi! Ah ah ah. .

      Elimina
  16. Perbacco se ci sono! e ti abbraccio in questo venerdì sera che passerò al lavoro, immaginando la bontà della tua zuppa!
    A presto, ciao bacione
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lisa...ora mi sento in colpa a saperti a lavoro mentre io sprofondo sul divano... ihih. ..
      grazie Lisa! :)

      Elimina
  17. Sono qui...e ti seguo sempre!
    Un abbraccio.
    Arabella

    RispondiElimina
  18. Io ci sono Dianina! Presente :) Continuo ad amare i tuoi 3 minuti di semplicità.
    Un abbraccio
    Ilaria

    RispondiElimina
  19. Opportunità... è la parola giusta :)))))))))))

    RispondiElimina
  20. ...presente.
    Sai che a volte non è un caso?
    Magari ci mettiamo un po a capirlo..
    I lettori cercano luoghi dolci e vedrai che tornerà tutto come prima.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Ti ho trovata da poco e non ti lascio di certo! Buon "inizio" Diana, sono certa arriveranno un sacco di cose belle =)

    RispondiElimina
  22. Ti seguo da tanto tempo e non ho mai commentato... ma dopo gg che mi disperavo perche' trovavo solo quel muro di pubblicità inutile ad accogliermi sullo schermo, grazie ad un post di Ghirlanda di Popcorn ti ho ritrovata. Quindi le presentazioni erano d'obbligo! Felice di ritrovarti di leggerti e di apprezzarti con la stessa passione rinnovata. Ti abbraccio forte, Irene

    RispondiElimina
  23. ti seguo sempre...ti abbraccio lory

    RispondiElimina
  24. Eccomi, ci sono anch'io <3 Mai sentita la zuppa di farina bruscata, la voglio provare !

    RispondiElimina

Ogni tuo commento è il motore di questo blog, ma se lo scrivi con profilo Anonimo ricordati di firmarti o non verrà preso in considerazione.
Altresì non verranno presi in considerazione commenti che potrebbero destare polemiche. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...